Identità Golose New York - Chicago 2016
Corso per Food Event Manager

MiCo - Milano Congressi

Via Gattamelata - Gate 14 - Milano

Dodicesimo appuntamento, anche quest'anno al MiCo - Milano Congressi, in via Gattamelata - Gate 14, una struttura scelta perché grande e funzionale e come tale in grado di dare spazio e risposte a ogni istanza e richiesta di espositori, pubblico e relatori.
MiCo - Milano Congressi - Via Gattamelata - Gate 14 - 20149 Milano
 

Come arrivare

IN AEREO

Da Linate (Milano).

Prendete l'autobus 73 nella zona “Uscita Arrivi Nazionali” fino al capolinea in piazza San Babila. Qui prendete la linea 1 rossa della metropolitana (direz. Rho Fiera) fino a Lotto Fieramilanocity; cambiate sulla linea 5 lilla (direz. Bignami) e scendete a Portello – a circa 400 metri dal MiCo, per via Colleoni e via Gattamelata.

Da Malpensa (Milano).

Il servizio di pullmann “MALPENSA SHUTTLE” (dir. Staz. Centrale) collega direttamente in  35 minuti l’aeroporto (terminali T1 e T2) alla fermata milanese di Viale Serra Via Traiano – a circa 700 metri dal MiCo, per via Marco Ulpio Traiano, via Faravelli, via Gattamelata.

La fermata per il ritorno a Malpensa è in viale Teodorico (nei pressi della concessionaria Citroën) – a meno di 300 metri dal MiCo.

Da Orio al Serio (Bergamo).

Il servizio autobus “AUTOSTRADALE” o “AIR PULLMAN” collega direttamente in 60 minuti l’Aeroporto alla città con arrivo in Stazione Centrale. Qui prendete la linea 2 verde della metropolitana (direz. Abbiategrasso) fino a Garibaldi FS, dove cambiate sulla linea 5 lilla (direz. San Siro Stadio) e scendete a Portello – a circa 400 metri dal MiCo, per via Colleoni e via Gattamelata.

IN TRENO

Da Stazione Centrale.

Prendete la linea 2 verde della metropolitana (direz. Abbiategrasso) fino a Garibaldi FS, dove cambiate sulla linea 5 lilla (direz. San Siro Stadio) e scendete a Portello – a circa 400 metri dal MiCo, per via Colleoni e via Gattamelata.

Da Stazione Garibaldi.

Prendete la linea 5 lilla della metropolitana (direz. San Siro Stadio) e scendete a Portello – a circa 400 metri dal MiCo, per via Colleoni e via Gattamelata.

Da Stazione Cadorna.

Direttamente dalla stazione ferroviaria prendete il primo treno in partenza (escluso il Malpensa Express) e scendete a Milano Domodossola – a circa 700 metri dal MiCo, per via Domodossola, viale Duilio e via Gattamelata.

IN AUTO

Dalle tangenziali che circondano la città.

Seguire la segnaletica che indirizza a Fieramilanocity, oppure verso gli ampi parcheggi di interscambio, localizzati in prossimità della linea metropolitana:

  • Cascina Gobba (1800 posti), linea 2 verde;
  • San Donato (1800 posti), linea 3 gialla;
  • Famagosta (3000 posti), linea 2 verde;
  • Bisceglie (1900 posti), linea 1 rossa;
  • Lampugnano (2000 posti), linea 1 rossa.

TRASPORTI URBANI

Mezzi di superficie nelle vicinanze:

  • autobus 48 e 78, fermata Via Gattamelata (Fieramilanocity) – a meno di 200 metri dal MiCo;
  • tram 19, fermata Viale Boezio (largo Domodossola) – a circa 500 metri dal MiCo, per viale Duilio e via Gattamelata;
  • tram 1, 12, 19, autobus 43 e 57, fermata Corso Sempione Via Emanuele Filiberto – a circa 700 metri dal MiCo, per via Emanuele Filiberto, piazzale Damiano Chiesa, via Colleoni e via Gattamelata.

Metropolitana:

Linea 1 rossa.

Scendete a Lotto Fieramilanocity, cambiate sulla linea 5 lilla (direz. Bignami) e scendete a Portello – a circa 400 metri dal MiCo, per via Colleoni e via Gattamelata.

Oppure scendete a Cadorna, uscite dalla metropolitana, raggiungete la soprastante stazione ferroviaria, prendete il primo treno in partenza (escluso il Malpensa Express) e scendete a Milano Domodossola – a circa 700 metri dal MiCo, per via Domodossola, viale Duilio e via Gattamelata.

Linea 2 verde.

Scendete a Garibaldi FS, cambiate sulla linea 5 lilla (direz. San Siro Stadio) e scendete a Portello – a circa 400 metri dal MiCo, per via Colleoni e via Gattamelata.

Oppure scendete a Cadorna, uscite dalla metropolitana, raggiungete la soprastante stazione ferroviaria, prendete il primo treno in partenza (escluso il Malpensa Express) e scendete a Milano Domodossola – a circa 700 metri dal MiCo, per via Domodossola, viale Duilio e via Gattamelata.

Linea 3 gialla.

Scendete a Zara, cambiate sulla linea 5 lilla (direz. San Siro Stadio) e scendete a Portello – a circa 400 metri dal MiCo, per via Colleoni e via Gattamelata.

Oppure scendete a Duomo, cambiate sulla linea 1 rossa (direz. Rho Fiera) fino a Lotto Fieramilanocity, cambiate ancora sulla linea 5 lilla (direz. Bignami) e scendete a Portello – a circa 400 metri dal MiCo, per via Colleoni e via Gattamelata.

Linea 5 lilla.

Scendete a Portello – a circa 400 metri dal MiCo, per via Colleoni e via Gattamelata.

Divertirsi con gli impasti

La giovane Roberta Esposito a La Contrada di Aversa: per lei l'arte della pizza è passione

Roberta Esposito è una giovane donna della pizza ad Aversa, nel suo La Contrada, locale di famiglia. Racconta qui la sua storia, nell'articolo di Tania Mauri per la newsletter Identità di Pizza (per leggerla regolarmente, iscriversi gratuitamente qui)

Roberta Esposito è una giovane "donna della pizza" ad Aversa, nel suo La Contrada, locale di famiglia. Racconta qui la sua storia, nell'articolo di Tania Mauri per la newsletter Identità di Pizza (per leggerla regolarmente, iscriversi gratuitamente qui)

Leggi | 27-07-2016 | 12:00 | Tania Mauri | Mondo pizza

La caccia al tesoro di Aliberti

5 piatti per innamorarsi delle lumache: ecco una nuova ricetta sotto l'hashtag #eatmoresnails

Come se fosse la mappa che serve per trovare il tesoro, ecco un disegno che spiega il piatto che Franco Aliberti ci presenta nella serie di 5 che dedichiamo alle lumache

Come se fosse la mappa che serve per trovare il tesoro, ecco un disegno che spiega il piatto che Franco Aliberti ci presenta nella serie di 5 che dedichiamo alle lumache

Leggi | 27-07-2016 | 06:00 | Lisa Casali | Green

Le epoche del Cuoco universale

Nel suo ultimo volume, Andrea Grignaffini riassume con acume la cucina contemporanea

Il critico ed enogastronomo Andrea Grignaffini (nella foto con Andrea Sinigaglia, direttore della scuola Alma di Colorno e il cuoco Paolo Lopriore, a una recente presentazione ufficiale del libro) è autore de “Il Cuoco Universale. La cultura nel piatto” (Marsilio Editori, 252 pagine, 35 euro, Fondazione Cologni, collana 'Mestieri d'Arte”), un affascinante excursus sulla cucina di ieri e di oggi. Si acquista online a partire da qui

Il critico ed enogastronomo Andrea Grignaffini (nella foto con Andrea Sinigaglia, direttore della scuola Alma di Colorno e il cuoco Paolo Lopriore, a una recente presentazione ufficiale del libro) è autore de “Il Cuoco Universale. La cultura nel piatto” (Marsilio Editori, 252 pagine, 35 euro, Fondazione Cologni, collana 'Mestieri d'Arte”), un affascinante excursus sulla cucina di ieri e di oggi. Si acquista online a partire da qui

Leggi | 26-07-2016 | 17:00 | Sara Salmaso | In libreria
Grana Padano Home
S.Pellegrino Home sopra indice
Lavazza Home
Birra Moretti Home
Petra Molino Quaglia Home
Monograno Felicetti Home
Berto's Coldline home Piazza home Caraiba Host home Carta di Milano