Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veneto

Med

La forza dell’ambiente e quella della cucina si uniscono e si completano, qui, nel cuore della città, nel nuovo Quartiere Latino, pieno di belle botteghe, isola che più pedonale non si può, elegante angolo all’interno della struttura del vecchio ospedale trevigiano, restaurato con cura negli anni 2000. Una bella sala, quella del Med, piena di colori eppure raffinata, mai invadente, e bello di sera il gioco delle luci, che creano un’atmosfera. E che bell’effetto vedere scorrere, sotto il pavimento, il fiume, che fa ruotare il mulino e si può ammirare dalle finestre oppure dalla deliziosa terrazza. La forza, non secondaria, di una cantina importante che riflette in pieno la passione per il vino (e non solo) di Andrea Finato, il patron.

E, ovviamente, il piacere di piatti che – nonostante il cambio di mano ai fuochi – conservano qualità e la filosofia di base. Che è quella di offrire una carta che stimoli la curiosità, che non sia banale pur senza cercare acrobazie fini a se stesse, moderna ma senza eccessi, dove l’ingrediente sia di livello e il gusto riconoscibile. Come nel godurioso Uovo fritto, servito su una salsa di grana padano e guarnito con mandorle e pancetta croccante, uno dei piatti firma (variabile e modificabile a seconda delle stagioni nella composizione). O nel Tortello alla melanzana, alga wakame e salsa di soia. Oppure – e siamo al dessert – nel semplice, irresistibile Zabaione gratinato al passito, pesche e gelato al fieno.

Poi c’è anche l’osteria, appena entrati, e un bello spazio esterno, dove consumare il rito dell’aperitivo. Un piccolo angolo di qualità.

Chef

Enrico Bassetto

In sala

Andrea Finato

In cantina

Andrea Finato

Contatti

+39 0422 419787

piazza del Quartiere Latino, 13
31100 - Treviso
ristorantemed.it
treviso@ristorantemed.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
martedì
Ferie
mai
Prezzo medio vino escluso
40 euro

Lo chef consiglia
La Finestra Pizza & Cucina, via Armando Diaz 24, Treviso: impasti da agricoltura sostenibile nella corte "a cielo aperto"

+ 39.0422.411292

Perché fermarsi
un perfetto mix di eleganza e informalità, una cucina sempre interessante e il fiume (a vista) che scorre sotto i vostri piedi
Claudio De Min
Claudio De Min

veneziano, giornalista, una vita dedicata allo sport da inviato (e adesso da appassionato e tifoso), cura da dieci anni "Gusto", la pagina di enogastronomia del Gazzettino di Venezia.