Identità Milano 2023

Le Morette, il Lugana a Natale è più buono. Per aiutare le missioni

Il progetto di solidarietà: la vendita delle bottiglie di Mandolara aiuterà a costruire un impianto per portare l'acqua a un centro per bambini

La versione del Mandolara per aiuta

La versione del Mandolara per aiutare il Gruppo Missioni Africa

a cura di Raffaele Foglia

Leggi | 02-12-2022 | 11:00 | In cantina

InAlto Alfio Ghezzi Dolomites: oltre le vette del gusto

Apre domani sul Col Margherita (Moena, Trento) la nuova insegna dello chef trentino, che ci porta nel cuore del suo progetto e di un sistema virtuoso fatto di persone, coerenza e futuro

Da sinistra, Gianluca Pittigher al

Da sinistra, Gianluca Pittigher al timone della cucina di InAlto Alfio Ghezzi Dolomites, nel cuore delle Dolomiti, la nuova insegna di Alfio Ghezzi (al centro) chef del ristorante Senso a Rovereto (Trento), mentre Marco Donazzolo (a destra dello chef Ghezzi) ricoprirà il ruolo di Restaurant Manager

a cura di Marialuisa Iannuzzi

Leggi | 02-12-2022 | 07:00 | Dall'Italia

Il lusso della Semplicità: che delizia il quattro mani Mascheroni/Papi

Quattro assaggi di cucina italiana contemporanea, raffinata e sincera nella cena all'Hub firmata dagli chef dei ristoranti di Armani Hotel di Milano e Dubai

Francesco Mascheroni, varesino, &eg

Francesco Mascheroni, varesino, è lo chef del ristorante di Armani Hotel Milano e, a destra, Giovanni Papi, sardo, chef del ristorante di Armani Hotel Dubai, la cui cucina è stata premiata di recente da una stella Michelin

a cura di Marialuisa Iannuzzi

Leggi | 01-12-2022 | 18:00 | Identità Golose Milano

Giuseppe Dell’Anno: il baker italiano che sta conquistando il pubblico britannico

Nel 2021 è stato il primo vincitore italiano del seguirtissimo The Great British Bake Off. Da poco ha pubblicato il suo libro di ricette, Giuseppe’s Italian Bakes

Giuseppe Dell'Anno con il suo p

Giuseppe Dell'Anno con il suo primo libro, in cui raccoglie 60 ricette tra torte classiche, dessert e lievitati salati

a cura di Federica Carr

Leggi | 01-12-2022 | 14:00 | Dal Mondo

Paolo Griffa a Identità Golose Milano domenica 4 dicembre, per la Colazione all'Italiana

Ricchi buffet dolci e salati e i piatti dello chef, fresco di stella Michelin, del Caffè Nazionale di Aosta. In abbinamento l’esclusiva coffee experience 1895 Coffee Designers by Lavazza e la novità Chandon Garden Spritz

Paolo Griffa sarà lo chef os

Paolo Griffa sarà lo chef ospite protagonista alla seconda Colazione all'Italiana di Identità Golose Milano: appuntamento per domenica 4 dicembre, dalle 12. Qui per prenotare il vostro tavolo

a cura di Identità Golose

Leggi | 01-12-2022 | 11:00 | Identità Golose Milano

Luminist: il nuovo bistrot napoletano ospitato dalle Gallerie d'Italia, alla guida Giuseppe Iannotti

Una proposta variegata e dinamica, che parte dalla caffetteria e dalla viennoiserie, per passare dai classici della cucina partenopea, senza trascurare le proposte più contemporanee e cosmopolite

Luminist è la nuova avv

Luminist è la nuova avventura dello chef Giuseppe Iannotti, due stelle Michelin a Telese Terme con il Kresios

a cura di Marina Alaimo

Leggi | 30-11-2022 | 18:00 | Dall'Italia

I sapori forti delle cascine di Mauro Enoch

Il cuoco e titolare del ristorante Rimulas di Voghera ha conquistato Identità Golose Milano con patè di fegatini, ragù di cuore, stracotti d'anatra... Patrimoni preziosi della tradizione lombarda

Il Maritozzi speziato, co

Il Maritozzi speziato, con paté di fegatini e gel di fichi caramellati, highlight della cena di martedì 29 novembre a Identità Golose Milano, firmata da Mauro Enoch, chef di Rimulas a Voghera (Pavia)

a cura di Identità Golose

Leggi | 30-11-2022 | 16:00 | Identità Golose Milano

Familiarità e audacia nei vini Consorzio Tullum, in abbinamento alla calda accoglienza del Casadonna

La narrazione di un Abruzzo autentico nei nettari del consorzio, prodotti nel pieno rispetto della natura, in armonia con la squisita cucina vegetale di Niko Romito, tre stelle Michelin a Castel di Sangro, L'Aquila

I vini del consorzio Tullum DOCG&nb

I vini del consorzio Tullum DOCG degustati nella cornice del Casadonna a Castel di Sangro, abbinati alla cucina dello chef Niko Romito

a cura di Marilena Lualdi

Leggi | 30-11-2022 | 11:00 | In cantina

Amazonian dinner: Alvaro Clavijo racconta con gusto le mille sfumature della sua Colombia

Da settimo a quinto nella classifica dei Latin America’s 50 Best, lo chef consulente di Mitù, il ristorante colombiano di proprietà di Ivan Cordoba, è tornato in Italia per due serate all’insegna dei sapori sudamericani

Lo chef Alvaro Clavijo e Ivan Cordo

Lo chef Alvaro Clavijo e Ivan Cordoba con la moglie Maria. A destra, l'Envuelto con cagliata e platano, uno dei piatti capaci di raccontare ingredienti e tradizioni colombiane. Foto: Annalisa Cavaleri

a cura di Annalisa Leopolda Cavaleri

Leggi | 30-11-2022 | 07:00 | Dall'Italia

Sorsi di Valtellina all'hub di Identità Golose: Ascovilo di nuovo protagonista

Daniele Drocco, Presidente del Consorzio Vini Valtellina, ha accompagnato i presenti in un viaggio unico, un’immersione in un mare di racconti e unicità, di persone e stupendi vini

«I nostri produttori cercano

«I nostri produttori cercano di realizzare vini unici e universali – ha spiegato Drocco, piemontese, langarolo, rapito dal nebbiolo di montagna - con una finezza, una freschezza e un’originalità che ha pochi eguali».

a cura di Maurizio Trezzi

Leggi | 29-11-2022 | 18:00 | Identità Golose Milano
Vini DOC Sicilia. Un mosaico di sapori Identità Digitali

Identità di Gelato 2022 | Senigallia
LE NUOVE FRONTIERE DELLA GELATERIA CONTEMPORANEA

Tutte le masterclass e i protagonisti della terza edizione.

Prima parte

  • Moreno Cedroni e Luca Abbadir
  • Mario Uliassi e Mattia Casabianca
  • Jessica Galletti

Seconda parte

  • Claudio Liu e Luca De Santi
  • Alain Chartier
  • Oscar Quagliarini
  • Paolo Brunelli

Bollicine del mondo.

Dal teatro Manzoni di Milano, la presentazione della nuova App gratutia dedicata al mondo delle bollicine.
500 cantine, 21 itinerari enogastronomici, 25 Paesi, 6 continenti, 14 appassionati di vino: questi i numeri di Bollicine del mondo, l’innovativa app firmata Identità Web, nata da un’idea di Cinzia Benzi, autorevole Donna del vino e Paolo Marchi, Ideatore e curatore di Identità Golose.

Scarica l'App gratuita

Main Sponsor Guida 2022
MAIN SPONSOR GUIDA 2022

GUIDA IDENTITÀ GOLOSE 2022,
XV EDIZIONE.

Dalla Triennale di Milano, la presentazione della quindicesima edizione della Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle.

Scarica l'App gratuita

Guida 2022
Identità Golose Milano_lavora con noi

Sottoscrizione alla newsletter



Seleziona le newsletter che vuoi ricevere. *

Identità Golose
Identità di Vino
Identità di Pasta
Identità di Pizza
Identità Dolce
Identità Gelato
Bollicine del Mondo
Identità di Sala

* Campi obbligatori

Attenzione!


    Sorsi di Valtellina all'hub di Identità Golose: Ascovilo di nuovo protagonista

    Daniele Drocco, Presidente del Consorzio Vini Valtellina, ha accompagnato i presenti in un viaggio unico, un’immersione in un mare di racconti e unicità, di persone e stupendi vini

    «I nostri produttori cercano di realizzare vini unici e universali – ha spiegato Drocco, piemontese, langarolo, rapito dal nebbiolo di montagna - con una finezza, una freschezza e un’originalità che ha pochi eguali».

    «I nostri produttori cercano di realizzare vini unici e universali – ha spiegato Drocco, piemontese, langarolo, rapito dal nebbiolo di montagna - con una finezza, una freschezza e un’originalità che ha pochi eguali».

    Leggi | 29-11-2022 | 18:00 | Maurizio Trezzi | Identità Golose Milano

    Identità Cocktail 2023, la rivoluzione è servita! Il programma della sezione del Congresso dedicata alla mixology

    Nove relatori di primo piano per affrontare il tema di Identità Milano in un settore per sua natura dinamico e capace di rinnovarsi senza sosta. Appuntamento per lunedì 30 gennaio nel nuovo Spazio Arena

    Giacomo Giannotti, Karime Lopez, Martina Bonci, Riccardo Soncini, Andrea Aprea, Alejandro Pellejero, Elena Montomoli, Roberta Esposito e Francesco Cione: saranno i protagonisti della edizione 2023 di Identità Cocktail

ISCRIVITI AL CONGRESSO DI IDENTITÀ GOLOSE (28/30 GENNAIO 2023)

    Giacomo GiannottiKarime LopezMartina BonciRiccardo SonciniAndrea ApreaAlejandro PellejeroElena MontomoliRoberta Esposito Francesco Cione: saranno i protagonisti della edizione 2023 di Identità Cocktail

    ISCRIVITI AL CONGRESSO DI IDENTITÀ GOLOSE (28/30 GENNAIO 2023)

    Leggi | 29-11-2022 | 14:00 | Claudia Orlandi | IG2023: signore e signori, la rivoluzione è servita

    Armani a quattro mani: volo diretto Milano-Dubai con la cucina di Francesco Mascheroni e Giovanni Papi

    Appuntamento all’Hub, mercoledì 30 novembre con una cena speciale firmata dai due chef dei ristoranti di Armani Hotel Milano e Armani Hotel Dubai, quest’ultimo recentemente premiato con una stella Michelin

    Il prossimo 30 novembre, a cena, un'imperdibile cena a quattro mani negli spazi di Identità Golose Milano: cucineranno insieme i due chef degli Armani Hotels di Milano e Dubai, quindi, Francesco Mascheroni e Giovanni Papi, che con tutta la sua squadra ha conquistato di recente la prima stella Michelin. Per prenotare il tuo tavolo, consulta la sezione Programma e prenotazioni del sito dell'Hub

    Il prossimo 30 novembre, a cena, un'imperdibile cena a quattro mani negli spazi di Identità Golose Milano: cucineranno insieme i due chef degli Armani Hotels di Milano e Dubai, quindi, Francesco Mascheroni e Giovanni Papi, che con tutta la sua squadra ha conquistato di recente la prima stella Michelin. Per prenotare il tuo tavolo, consulta la sezione Programma e prenotazioni del sito dell'Hub

    Leggi | 29-11-2022 | 11:00 | Identità Golose | Identità Golose Milano

    Portrait Milano, sentirsi bene come a casa

    Iniziato il soft opening dell'ultimo 5 stelle lusso della famiglia Ferragamo, ricavato all'interno di un quadrilatero tra corso Venezia e via Sant'Andrea dalle note uniche. E al 10_11 ecco Alberto Quadrio, la sua Pasta in bianco e tutto in condivisione

    La squadra del Portrait Milano con al centro l'amministratore delegato della Lungarno Collection Valeriano Antonioli, unico con la cravatta. Da sinistra guardando la foto, Roberto Di Pierno, direttore F&B; Diego Roggero, general manager; Andrea Maugeri, barman, e l'executive chef Alberto Quadrio, Da destra verso il centro: Fabio Catino, F&B associate manager; Cesare Murzilli, pastry chef, e Dennis Cereda, sommelier

    La squadra del Portrait Milano con al centro l'amministratore delegato della Lungarno Collection Valeriano Antonioli, unico con la cravatta. Da sinistra guardando la foto, Roberto Di Pierno, direttore F&B; Diego Roggero, general manager; Andrea Maugeri, barman, e l'executive chef Alberto Quadrio, Da destra verso il centro: Fabio Catino, F&B associate manager; Cesare Murzilli, pastry chef, e Dennis Cereda, sommelier

    Leggi | 29-11-2022 | 07:00 | Paolo Marchi | Affari di Gola di Paolo Marchi

    Iyo, 15 anni di successi: «Non era scontato vincere questa scommessa»

    Il primo ristorante stellato italiano con cucina giapponese. Claudio Liu, partendo da zero, ha costruito un impero basato su eleganza e connubio tra Oriente e Occidente. Il menu speciale per l'anniversario

    Una foto storica del 2007 che ritrae Claudio Liu, la moglie Ilaria e lo staff del primo Iyo. L'anniversario dei 15 anni è un momento di riflessione, in cui si guarda al passato con maggiore consapevolezza. «Ricordo che all'inizio servivamo in scarpe da ginnastica e maglietta - racconta con emozione Claudio Liu -. Principalmente sushi e tempura. Lo stile era easy, non ci fermavamo mai. Ma la qualità degli ingredienti, già allora, era altissima. Così abbiamo iniziato ad attrarre una clientela business. Gli ospiti venivano a pranzo e a cena elegantissimi, così, anche noi ci siamo adattati, ci siamo evoluti». Foto: Annalisa Cavaleri

    Una foto storica del 2007 che ritrae Claudio Liu, la moglie Ilaria e lo staff del primo Iyo. L'anniversario dei 15 anni è un momento di riflessione, in cui si guarda al passato con maggiore consapevolezza. «Ricordo che all'inizio servivamo in scarpe da ginnastica e maglietta - racconta con emozione Claudio Liu -. Principalmente sushi e tempura. Lo stile era easy, non ci fermavamo mai. Ma la qualità degli ingredienti, già allora, era altissima. Così abbiamo iniziato ad attrarre una clientela business. Gli ospiti venivano a pranzo e a cena elegantissimi, così, anche noi ci siamo adattati, ci siamo evoluti». Foto: Annalisa Cavaleri

    Leggi | 28-11-2022 | 18:00 | Annalisa Leopolda Cavaleri | Dall'Italia
    Identità Digitali
    Congresso 2023: Iscriviti