Ernst Knam, il suo nuovo cacao e uno sciroppo d'acero tutto da scoprire

Il pasticcere in Perù e Canada ha trovato prodotti strepitosi. Saranno i protagonisti della Knam Chocolate Experience

09-11-2019
Il pasticcere Ernst Knam. Presto sarà protagonist

Il pasticcere Ernst Knam. Presto sarà protagonista della seconda edizione della Knam Chocolate Experience, insieme a colleghi famosi

Una varietà di cacao, unica nel suo genere, che Ernst Knam ha scoperto durante un viaggio fatto nel 2018 in Perù e che gli ha consentito di ideare una tavoletta di cioccolato speciale, la Frau Knam Señorità, omaggio alla moglie Alessandra. Poi lo sciroppo d'acero del Québec, quello della qualità più pura, la Gold, frutto del primo "raccolto" della linfa che inizia a sgorgare dagli alberi ed è contraddistinto da un colore chiaro e da un gusto delicato.

Due viaggi per due ingredienti d'eccezione che saranno i protagonisti della seconda edizione della Knam Chocolate Experience che si terrà dal 28 novembre al primo dicembre nel nuovissimo N10 Milano, in via Montegrappa 10, zona Moscova. «L'ispirazione per un nuovo prodotto, per una nuova ricetta può arrivare da qualsiasi stimolo intorno a noi. Ma è attraverso il viaggio che si stimolano i sensi: profumi, gusti, consistenze, orizzonti», parole di Knam stesso. E ne è talmente convinto da decidere di dedicare la kermesse proprio a queste due inedite materie prime, per scoprire e apprezzare le loro qualità insieme agli appassionati del mondo della cucina e della pasticceria.

Knam con Paolo Marchi

Knam con Paolo Marchi

In una conferenza stampa-chiacchierata con il giornalista Paolo Marchi, ideatore e curatore di Identità Golose, il "re del cioccolato" ha raccontato aneddoti dei viaggi e caratteristiche dei suddetti cioccolato e sciroppo d'acero. «In Perù ho cercato piantagioni particolari e fuori dalle rotte usuali, proprio nel momento in cui il frutto del cacao, la cabossa, viene raccolto. Nella valle di Convención, nella regione di Cusco, dove si trovano 17.832 ettari di terra coltivata a cacao, ho trovato pregiate varietà autoctone definite "chuncho" - racconta - Il loro chicco è caratterizzato da un gusto dolce e da aromi floreali. Questa varietà consente a chi lavora il cioccolato di produrre tavolette con una grande concentrazione di prodotto e di ottenere aromi di alta qualità e poco amari». Knam le propone con un'esclusivo design e packaging in confezione limited edition, in modo da esaltare l'essenza e le fragranze di questo cacao davvero unico.

La cabossa del cacao "speciale"

La cabossa del cacao "speciale"

Stessa cura, stessa passione e nuove sensazioni per la scoperta dello sciroppo d'acero che Knam ha avuto modo di assaggiare pochi mesi fa durante una sua trasferta in Québec promossa dalla delegazione del Quebec a Roma. «È un prodotto che in Italia ancora pochi conoscono, ma ha delle caratteristiche qualitative notevoli e un gusto molto delicato». Dopo i tasting delle quattro tipologie di sciroppo d'acero che si possono ricavare dalla linfa degli alberi, ha selezionato la qualità premium e studiato con Frau Knam una bottiglia e un'etichetta speciale per questo nuovo prodotto.

Estrazione dello sciroppo d'acero in Canada. Sotto, una bottiglietta

Estrazione dello sciroppo d'acero in Canada. Sotto, una bottiglietta

Cacao e sciroppo d'acero, saranno dunque il fil rouge della Knam Chocolate Experience. Quattro giorni di eventi, durante i quali sarà possibile gustare per la prima volta anche un Knam Breakfast nell'area bar, adibita a temporary store con una preview di quanto s'apparecchia per il Natale 2019. Knam non sarà da solo. Con lui tanti chef, talent e ospiti internazionali. La prima sera, proprio giovedì 28 novembre, verrà proposto un menu a base di carne, che vedrà protagonisti Fabrizio Nonis ossia el Beker, oltre a Knam stesso. Sabato sera 30 novembre sarà la volta del Gala Dinner, con un grandissimo ospite che arriva direttamente dal Perù: si tratta di Mitsuharu Tsumura, chef del ristorante Maido di Lima, al decimo posto nella classifica dei 50 Best e primo in quella relativa all'America Latina.

Mitsuharu - detto più brevemente Micha - proporrà un percorso inedito nella sua cucina e racconterà materie prime e filosofia che stanno dietro ai suoi grandi piatti. Infine, per il brunch di domenica 1° dicembre, un altro ospite speciale: si tratta di Arnaud Marchand, chef ed esperto della cosiddetta "cucina boreale" (quella del Canada del Nord), che valorizza gli ingredienti straordinari di quel territorio. A rappresentare la tradizione italiana ci sarà un maestro pizzaiolo direttamente da Napoli: Salvatore Salvo delizierà il pubblico in un cooking show venerdì 29 novembre, a cui seguirà un pranzo degustazione di tre diverse pizze, suoi cavalli di battaglia.

Mitsuharu Tsumura a Identità Milano

Mitsuharu Tsumura a Identità Milano

Knam e Marchi

Knam e Marchi

Tanti anche gli altri ospiti che interverranno a fianco di Knam per cooking show speciali: Marco Bianchi con la sua cucina healthy, Csaba dalla Zorza, Roberto Valbuzzi e Diego Thomas di Cortesie per gli Ospiti, in onda su Real Time... E sabato 30 novembre è previsto un altro brunch preparato da Andrea Mainardi. Ancora, venerdì 29 novembre è in programma una serata speciale e imperdibile per i fan di Bake Off Italia, il talent più amato di Real Time: una cena con successiva visione della puntata finale della settima stagione del programma alla presenza della conduttrice Benedetta Parodi e dei giudici.

Qui il programma completo della Knam Chocolate Experience 2019, con i menu. L'ingresso per le colazione e il temporary shop è libero e gratuito, mentre per partecipare ai cooking show e alle altre attività è necessaria la prenotazione inviando una mail all'indirizzo social@eknam.com oppure chiamando il numero +39 02 5514490.


Rubriche

Dolcezze

Anticipazioni, personaggi e insegne del lato sweet del pianeta gola