Mosbet
Library zlibrary project
Scopri come Everix Edge sta rivoluzionando il trading di Bitcoin con sicurezza ed efficienza.
Imbarcati in un viaggio di gioco unico con Pin-up Casino! Connettiti con noi attraverso il nostro link su ক্যাসিনো e immergiti in una varietà di giochi avvincenti e incredibili bonus. Inizia la tua avventura di gioco ora!
Top 10 best online casino sites from Outlookindia
Immediate Core: Canada's prime choice for investment learning
Acqua Panna S.Pellegrino Ceretto The Fork

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Tradizione/Innovazione
Thailandia

Potong

Chef30anniStellinaGiglioNovità

Aperto nel settembre del 2021 in un vicolo seminascosto di Chinatown, Potong è già il ristorante più bello di Bangkok: è ricavato in un edificio coloniale di 5 piani, nell’ex farmacia della famiglia di origini cinesi di chef Pam, cesellato per due anni dal lavoro di ingegneri, designer, artisti, specialisti di cucina. L’esperienza ha inizio sorseggiando una kombucha al piano terra, nell’ex dispensa dei medicinali, sotto travi secolari in legno. Poi si cena al secondo, terzo o quinto piano – il quarto è dedicato al magnifico Opium Bar, bar già in cima alla lista dei cocktail maniacs.

Pam e il marito Tor conoscono il mondo e sanno bene quel che occorre fare oggi: rileggere le proprie origini e destini, dare loro un vestito sexy e scommettere su grandi prodotti di partenza. Oltre ai kombucha e ai prodotti fermentati producono salumi favolosi (il grasso nella tradizione cinese è marinato nello zucchero), un orange whisky speciale e soprattutto rigirano da ogni lato possibile gli ingredienti simbolo del paese.

È così che il menu “new experience” comincia con un’esplorazione divertente di tutte le parti della palma. Ma, nelle 20 corse, il picco arriva con l’anatra: marinata per 14 giorni in un involucro di 5 spezie, sottosta a più servizi: petto favoloso e pelle croccante, cervella con senape e spezie, cuore grigliato, riso di anatra, bbq sauce, olio piccante, cavolo cinese, cipollotto e zenzero, tofu. Sublime. Per il pairing, c'è il bravissimo Sacha Di Silvestre, maitre da San Benedetto del Tronto: vi servirà anche uno Chenin Blanc dal nord della Thailandia.

Chef

Pichaya Soontornyanakij

In sala

Sacha Di Silvestre

In cantina

Sacha Di Silvestre e Matteo Cadeddu (bartender)

Contatti

+66829793950

422 Vanich 1, Samphanthawong
10100 - Bangkok
sito web

PORTAMI LÌ
Chiusura
martedì e mercoledì
Ferie
variabili
Menu degustazione
5.500 baht

Lo chef consiglia
Opium Bar, nella stessa sede, il magnifico cocktail bar sovrinteso dal sardo Matteo Cadeddu: chiedete e (fatevi spiegare) il Campari pyrolized

+

Perché fermarsi
per cenare in un magnifico palazzo sino-portoghese, nel cuore di Chinatown. E per la migliore anatra della vostra vita
Gabriele Zanatta
Gabriele Zanatta

laurea in Filosofia, coordina i contenuti della Guida ai Ristoranti di Identità Golose, collabora con varie testate e tiene lezioni di gastronomia presso scuole e università. Instagram @gabrielezanatt