Acqua Panna S.Pellegrino Ceretto The Fork

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Tradizione/Innovazione
Veneto

Giorgione da Masa

Chef’s tableTavoli all’apertoNovità

Masahiro Homma, giapponese venezianizzato, 40 anni dei quali la metà in giro per l'Italia fino all'approdo (definitivo?) in Laguna, gioca con il cibo ma anche con il contrasto fra la sua cucina e l'ambiente: "C'è gente che entra, legge il menu, chiede scusa, si alza e se ne va". Infatti, tu credi essere in una tipica osteria veneziana nascosta fra le calli e invece, poi, leggi una carta (scritta rigorosamente a mano) che racconta ben altro, ovvero una cucina giapponese vera (no sushi, no tempura) quella che si consuma nelle case e che loro chiamano katei ryori, con una proposta che cambia spesso e si adegua a quello che offre il mercato del pesce di Rialto e la Laguna.

Con molto crudo (se sui banchi si trova quello che va bene), marinature, saor, ma anche i cicchetti giapponesi, gli straordinari Gyoza (ravioli giapponesi ai gamberi), il buonissimo Ramen, il pollo krange marinato e fritto, il cirashi di anguilla, il Tataki di cavallo, la Ricciola affumicata con insalata e salsa al bergamotto, l'Orata con salsa al cavolo nero, la Pancia di maiale kakuni. Masa, per la simpatia e la sua passione per Venezia, è amatissimo da tutti i colleghi e ha fatto squadra con la nouvelle vague veneziana, con la quale condivide l'amore per il vino naturale, una trentina di referenze che ruotano continuamente. E c'è anche una carta dedicata ai Sake.

Masa, tutti lo chiamano così, ha aperto nell'autunno 2020, in piena seconda ondata pandemica e in poco più di due anni è diventato una delle firme della nuova proposta veneziana di qualità.

Chef

Masahiro Homma

Sous-chef

Raffaella Dus

In sala

Zenichi Ota

In cantina

Masahiro Homma

Contatti

+390415221725

calle larga dei Proverbi, 4582/A
30121 - Venezia
sito web
osteriagiorgionedamasa@yahoo.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
mercoledì e giovedì
Ferie
10-31 gennaio e 10-24 agosto
Carte di credito
no American Express
Prezzo medio vino escluso
40 euro
Menu degustazione
60 (6 portate) euro
Tavolo dello chef per 2 persone

Tavoli all’aperto

Lo chef consiglia
Oltre il Giardino, via Torre Belfredo, Mestre (Ve), cucina allegra fra Humus, Tartare, Nervetti, Cotechino, Lumache e Puntarelle. E vini giusti.

+390418021253

Perché fermarsi
per il Gyoza di gamberi e il Tataki di cavallo
Claudio De Min
Claudio De Min

veneziano, giornalista, una vita professionale dedicata allo sport da inviato (e adesso da appassionato e tifoso della squadra della sua città), cura dal 2008 "Gusto", la pagina di enogastronomia del Gazzettino di Venezia, e coordina "Cibi, Vini & Piaceri", l'inserto mensile dello storico quotidiano veneto che racconta il territorio attraverso prodotti, ristorazione, chef, enologia.