Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Campania

Cetaria

Due sale, cinque tavoli e dieci anni di lavoro portano oggi lo chef Salvatore Avallone a osservare con soddisfazione la strada percorsa con successo, seppur lontano dalla sua Cetara. Classe 1983, passa dal giornalismo e dalla comunicazione alle cronache del gusto, vissute in prima persona nelle cucine d’Europa, come passione comanda. Al centro della Valle dell’Irno, in un territorio poco battuto, lontano dal caos e dai riflettori che abbagliano la costa salernitana, Cetaria racconta di una tavola che accoglie ispirazioni distanti, mentre lo stile della sala celebra la nostalgia del mare.

Affiancato dalla moglie Federica Gatto, sommelier dalle origini calabresi e anima di una sala tutta al femminile, Salvatore gioca con il territorio, le assonanze e le distanze, celebrando la Calabria in Campania con un piatto d’amore: baccalà, fagioli e ‘nduja, avvolgente, croccante e saporito. La giovane coppia completa l’impegno verso il cliente mettendo su un orto biologico che supporta il ristorante con vegetali sempre freschi e di stagione e che spesso nei piatti incontra il mare a metà strada: come nel Risotto con zucca, gamberi rossi e tartufo, un piatto in cui la delicatezza dell'orto e del mare si alterna ai sapori decisi della terra. Una buona e intelligente gestione dei vini in carta assicura una varietà di circa 400 etichette. 

Volontà, cura e determinazione muovono questo luogo del cibo che spesso si lascia sedurre dalle contaminazioni esotiche, pur restando felicemente saldo nei sapori locali e nelle tradizioni del passato.

Chef

Salvatore Avallone

Sous-chef

Michela Carpentieri

Ai dolci

Salvatore Avallone

In sala

Federica Gatto

In cantina

Federica Gatto

Contatti

+390892961312

piazza della Repubblica, 9
84081 - Baronissi (Salerno)
sito web
cetaria@gmail.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
mercoledì
Ferie
variabili
Menu degustazione
50 (4 portate, vegetariano), 60 (5) e 80 (7) euro
Antipasto
20 euro
Primo
20 euro
Secondo
25 euro
Dolce
10 euro
Coperto
3 euro

Tavoli all'aperto

Perché fermarsi
per una cucina di mare giovane e concreta
Valentina Santonastaso
Valentina Santonastaso

classe 1985, una laurea in Lettere e Filosofia e un master al Gambero Rosso di Napoli, ha una grande passione per le identità culturali e la memoria gastronomica mediterranea