Mosbet
Library zlibrary project
Scopri come Everix Edge sta rivoluzionando il trading di Bitcoin con sicurezza ed efficienza.
Imbarcati in un viaggio di gioco unico con Pin-up Casino! Connettiti con noi attraverso il nostro link su ক্যাসিনো e immergiti in una varietà di giochi avvincenti e incredibili bonus. Inizia la tua avventura di gioco ora!
Top 10 best online casino sites from Outlookindia
Immediate Core: Canada's prime choice for investment learning
Acqua Panna S.Pellegrino Ceretto The Fork

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Tradizione/Innovazione
Lazio

Moma

Chef30anniTavoli all’aperto

Che bella compagine giovane ha messo in fila Gastone Pierini, navigata volpe della ristorazione romana, ora al timone anche di Proloco Pinciano, pizzeria-gastronomia a un chilometro da qui. Al Moma, dietro a via Veneto, restaurant manager (ex sous-chef fulminato sulla via del servizio), sommelier e cuoco si aggirano tutti attorno ai 30 anni. Badano al sodo e sorridono senza ipocrisie, pur in un anno che ha penalizzato i flussi turistici della celebre arteria a due passi da Villa Borghese.

Ci accomodiamo nel maggio del 2021 nella pedana allestita all’aperto, obbligata opzione outdoor in attesa di tornare ad apparecchiare dento - il bistrot al piano terra e il ristorante più ambizioso (una stella Michelin) al più uno. Il lavoro del romano Andrea Pasqualucci imbocca un duplice sentiero: a monte interpella produttori del circondario che puntano alla qualità e «al prodotto vero», assecondando un afflato etico; a valle mette mano a materie prime con una certa circospezione creativa, incline ad accontentare i palati più internazionali.

È così che le animelle di vitello (panate e fritte nel burro chiarificato) si adagiano su un letto rafforzato di bagnacauda (non ortodossa) e salsa alla cacciatora, che delle timide Tagliatelle di seppia sono ravvivate al tavolo da un’aureola di salsa alla puttanesca di rosso acceso e che il Risotto alla camomilla è sormontato da cubetti croccanti di benedetta anguilla affumicata.

p.s. Il nome Moma è un omaggio al celebre museo di New York ma è anche acronimo di Mo Magnamo, imperativo che sintetizza bene lo spirito.

Chef

Andrea Pasqualucci

Ai dolci

Teresa Climati

In sala

Federico Cucchiarelli

In cantina

Federico Silvi

Contatti

+390642011798

via di San Basilio, 42/43
00100 - Roma
sito web
info@ristorantemoma.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica
Ferie
variabili
Menu degustazione
95 euro (più 40 euro l'abbinamento vini)
Antipasto
18 euro
Primo
18 euro
Secondo
32 euro
Dolce
12 euro

Tavoli all’aperto

Perché fermarsi
per godere della cucina pulita di Pasqualucci, ravvivata dalla simpatia e competenza dei due Federico di sala
Gabriele Zanatta
Gabriele Zanatta

laurea in Filosofia, coordina i contenuti della Guida ai Ristoranti di Identità Golose, collabora con varie testate e tiene lezioni di gastronomia presso scuole e università. Instagram @gabrielezanatt