Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2021 The Fork 2021

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Piemonte

Casa Vicina al Green Pea

“E quindi uscimmo a riveder le stelle!” Chissà se Stefano e Claudio Vicina, Anna Mastroianni e tutta la loro famiglia hanno esclamato il celebre verso dantesco quando, dopo 13 anni di piano interrato, Casa Vicina ha finalmente rivisto letteralmente la luce, trasferendosi dal basement di Eataly Lingotto al roof di Green Pea, il nuovo centro commerciale “green” che Oscar Farinetti ha inaugurato proprio alla porta accanto.

Certo, il contenitore è cambiato totalmente: da un caveau soffuso di estremo garbo (per alcuni fin eccessivo) a una grande sala luminosa accanto a caffetteria, piscina e terrazza affacciata sullo Stadio Filadelfia. Ma non è cambiata invece questa cucina solidissima che la famiglia Vicina si tramanda da cinque generazioni, partita da Borgofranco di Ivrea e arrivata nel regno di Farinetti.

Il Piemonte eseguito alla perfezione, con un touch: la loro straordinaria Bagna cauda da bere, servita in una coppa Martini, è uno dei migliori “benvenuti” in circolazione, le Polpette di mamma Bruna, i famosi Agnolotti pizzicati a mano al sugo d’arrosto, il Rognone à la coque con vellutata di senape e aglio in camicia (ah, il rognone…). I dolci qui sono obbligatori, che si parli di gianduja e zabajone, di torrone e Torta d’Ivrea. Piatti che illuminano il palato. A illuminare la sala, finalmente, ci sono le finestre.

Chef

Claudio Vicina

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Giuseppe Calcagno e Alessandro Passini

Ai dolci

Anna Mastroianni Vicina e Silvia Vicina

In sala

Stefano Vicina, Laura Vicina e Stefano D'Elia

In cantina

Stefano Vicina

Contatti

+3901119506840

via Nizza, 230
10126 - Torino
casavicina.com
casavicina@gmail.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica sera e l'intero lunedì
Ferie
10-25 agosto e 24 dicembre-6 gennaio
Menu degustazione
100 euro
Antipasto
26 euro
Primo
25 euro
Secondo
35 euro
Dolce
18 euro

Tavoli all'aperto

Perché fermarsi
per la miglior cucina piemontese di Torino, da cinque generazioni
Luca Iaccarino
Luca Iaccarino

viaggia e mangia per Lonely Planet, Osterie d'Italia, Repubblica e la collana I Cento (EDT). Ha scritto "Dire Fare Mangiare" (ADD), "Cibo di strada" (Mondadori), "Il Gusto delle piccole cose" (Mondadori Electa) e "Qualcuno sta uccidendo i più grandi cuochi di Torino", ama andar per trattorie e ristoranti di blasone portandosi dietro una moglie riottosa e due figli onnivori

Ricette dello chef

Claudio Vicina

Focaccia