Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veneto

Valbruna

L'addio inatteso di Davide Tangari poteva essere un problema serio per un ristorante che stava decollando quando ci si è messa di mezzo la pandemia e, in più, si è trovato anche senza guida in cucina. Brava e fortunata Elisa Vianello, titolare, a trovare la soluzione ideale: un cuoco giovane, motivato, di talento e che "non se la tira" come dice lei.

Trattasi di Pietro De Martino, 30 anni, origini sorrentine e un bel curriculum alle spalle (dal Mirazur di Mentone al Geranium di Copenaghen passando per Moreno Cedroni a Senigallia e Antonino Canavacciuolo a Villa Crespi). Propone una cucina che fonde sapori, tradizioni e prodotti di Campania e Veneto.

Piatti rotondi, di grande piacevolezza, belli e bene eseguiti. Il connubio fra bontà e contemporanetà, complessità e ricerca da una parte e sapori comprensibili anche a palati meno strutturati dall'altra è (assieme alla leggerezza e alla convivialità) la filosofia del ristorante che la nuova coppia sembra in grado di interpretare al meglio: Pasta mista, stoccafisso, aglio nero e limone, Ravioli ripieni di zucca, cime di rapa, cefalo affumicato e (attenzione) brodo di sopressa, Polpo, verdure acide, patate e perlage di tartufo, l'originale Razza Margherita e il dessert Rapa rossa, gelato al kefir di bufala e kumquat.

Bravo, in sala (e ai cocktail) Andrea Camparmo.

Chef

Pietro De Martino

Ai dolci

Pietro De Martino

In sala

Andrea Camparmo

In cantina

Andrea Camparmo

Contatti

+390496451237

via del Santo, 2
35010 - Limena (Padova)
sito web
info@valbrunalimena.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì
Ferie
8-22 agosto
Carte di credito
No American Express
Prezzo medio vino escluso
60 euro
Menu degustazione
70 euro

Lo chef consiglia
Pasticceria Tombolato, via San Marco 99, Padova

+39049628072

Perché fermarsi
per una cucina giovane, divertente e ricca di sapori, fra il Veneto e la Campania
Claudio De Min
Claudio De Min

veneziano, giornalista, una vita dedicata allo sport da inviato (e adesso da appassionato e tifoso), cura da dieci anni "Gusto", la pagina di enogastronomia del Gazzettino di Venezia