Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2021 The Fork 2021

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Puglia

Cosimo Russo

Lo si trova nel cuore di Leverano, piccolo paese della provincia salentina, proprio a ridosso dell’alta torre Federiciana, che in estate fa da stupenda scenografia a chi sceglie di cenare all’esterno del locale. Il suo primo signature restaurant, dall’insegna minimalista, è in quella che fu prima la stalla della torre e poi un frantoio con volte a botte lasciate a vista.

Allievo di Sergio Mei, Cosimo ama portare a tavola una cucina italiana “semplice” negli ingredienti, che non spaventi l’ospite. Qui si viene per gli ottimi risotti, di pesce e di terra, evidente rimando alla sua lunga permanenza milanese, sono un must irrinunciabile. Miscela con mano felice nord e sud d’Italia, dando una chiara impronta pugliese a primi come la Linguina con le cozze e focaccia, piatto che esprime l’identità tarantina, essendo lui di Massafra. Decisamente estivo, facile da gustare, con la focaccia croccante spolverata sulla pasta, mantecata a sua volta con una salsa di focaccia che abbinata all’origano, da l’idea di mangiare le cozze con la focaccia e il provolone. Roba da chiedere il bis.

Cosimo non ama estremizzare, i suoi piatti di fatto sono di facile lettura, comprensibili. Usa non più di tre ingredienti, sceglie materie prime di qualità lavorandole il giusto, senza forzare in esasperate manipolazioni, lasciando agli occhi e al palato di percepirne presenza e gusto. Ogni stagione ha il suo menu giocato saggiamente con i sapori del momento, che calibra con armonia.

Chef

Cosimo Russo

Ai dolci

Cosimo Russo

In sala

Katia De Mitry

In cantina

Katia De Mitry

Contatti

+3908321814489

via Vittorio Veneto, 9
73045 - Leverano (Lecce)


PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intera domenica e lunedì sera; in estate solo lunedì sera
Ferie
15 giorni variabili a gennaio
Carte di credito
No American Express
Prezzo medio vino escluso
50 euro
Menu degustazione
50 e 90 euro

Tavoli all'aperto

Delivery / Take away disponibile

Lo chef consiglia
Macelleria Fanuli, SP122 15, S. Pietro in Bevagna: per il progetto Natura e Territorio, con gli animali che pascolano liberi nei campi

+390999728573

Perché fermarsi
per i risotti e uno spaghetto aromatizzato ai peperoni, cotti in estrazione di peperone arrosto e abbinati al baccalà fatto a dadini e prezzemolo. Da quasi l'idea di una carbonara
Pierpaolo Sammartino
Pierpaolo Sammartino

giornalista freelance. Scrive di Puglia, viaggi e cibo, quello buono. Cacciatore di novità, collabora a Con Gusto di Repubblica Bari, Dove