Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Piemonte

Atelier

All’hotel Eurossola si ascoltano le storie dei Bartolucci, gente che da un paio di generazioni coccola i turisti, soprattutto svizzeri, che escono dalla stazione proprio di fronte. È misteriosamente classificato con le 3 stelle ma vale più di tanti altri di categoria superiore. I francesi, invece, sanno bene che il 42enne Giorgio Bartolucci, prima di tornare nell’hotel di famiglia un decennio fa, ha fatto tanta gavetta nelle cucine dei grandi alberghi, anche al fianco di Elio Sironi, Philippe Guerin e Marco Sacco.
 
All’Atelier, il ristorante con stella e fessura orizzontale sulla cucina a vista, il nostro sguardo è prima di tutto rapito per una felice singolarità: la sala è tutta al femminile. A mescere pensa la moglie Katia, palermitana non pentita («Sono qui da 20 anni, è l’amore…»), e ad accogliere c’è la sorella Elisabetta. Che si vogliano tutti bene è evidente dalla frequenza dei sorrisi.

Il degustazione tesse una creatività “amabile”. A riprova del vezzo del ragazzo di posare un accento italiano sulla solidità classica francese, ecco arrivare delle escargot all’italiana: le lumache dell’Ossola sono tolte dal guscio e infilate in un tortello “aperto” di pasta fresca e poi condite con patate di Beura e aria di prezzemolo. Buono buono. Ancora, delle reginette con del nasello nell’impasto, ravvivate coi sapori di una bisque e del ragout di mare. E poi atterra un’elicottero di sapori, nella forma di un French toast di triglia con missultin – pesce di lago essiccato – e frittella di alghe. E, sorpresa al dessert, lo strudel arriva compresso in un raviolo.

Chef

Giorgio Bartolucci

Sous-chef

Luca Prata

In sala

Katia Ferrante

In cantina

Alessandro Isufi

Contatti

+390324481326

piazza Matteotti, 36
28845 - Domodossola (Verbano-Cusio-Ossola)
sito web
info@eurossola.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica a cena e l'intero lunedì
Ferie
10 gennaio-10 febbraio
Menu degustazione
90 (6 portate) e 80 (5) euro
Antipasto
22 euro
Primo
25 euro
Secondo
35 euro
Dolce
15 euro
Coperto
3 euro

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Pane & Vino, piazza Camillo Benso Conte di Cavour 6, Domodossola (VB): per i loro prodotti di indiscussa qualità

+390324346969

Perché fermarsi
per un favolo goulash stretto in un panino, tartare, scottato e costina
Gabriele Zanatta
Gabriele Zanatta

laurea in Filosofia, coordina i contenuti della Guida ai Ristoranti di Identità Golose, collabora con varie testate e tiene lezioni di gastronomia presso scuole e università. Co-autore di "Cucina Milanese Contemporanea" (Guido Tommasi editore, 2020) 
Instagram @gabrielezanatt