Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2021 The Fork 2021

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Piemonte

Cucina Rambaldi

Beppe "Rambo" Rambaldi ha aperto il suo ristorante a inizio 2019. Lo ha fatto vicino al Combal.zero che è stata la sua casa per quasi vent’anni; ma per dare forma ai suoi sogni si è spostato più su, in val Susa. La location è una bella sfida, in quella porzione di valle che non è mai stata la sede delle Olimpiadi Invernali; un territorio spesso dimenticato dai flussi turistici, in cui i commensali bisogna guadagnarseli uno a uno, con la giustezza dei piatti e del conto.

La danza dei piatti segue una visione che prevede un giusto mix di tradizione e sperimentazione, di prodotti vicini e lontani, con una forte predilezione per quelli emiliani e piemontesi perché Beppe si è formato proprio nell'Emilia paterna. La cucina regionale viene prima di tutto, ma occorre anche saperla reinterpretare: da qui la scelta di "personalizzare" anche i piatti più classici (come l’Albese, le Cervella con cipolle, la Zuppa inglese, la Millefoglie); subisce poi il fascino di certi piatti vintage tipici degli anni compresi tra i Sessanta e i Novanta. Ecco quindi, nel menu, proposte come gli Asparagi alla Bismarck e la Pasta con panna, vodka e salmone. Insomma, insegue nuovi paradigmi, del tutto personali, regalando nuovo interesse e diversa forma.

A settembre 2020 il bis: ha varato coi soci Luca Piras e Paolo Bordone Rambaldi - Gastronomi(a)tipica a Torino, non solo una gastronomia ma anche un bistrot aperto fino all'ora dell'aperitivo. Con lui, in entrambi i posti, c'è sempre la moglie Milena, compagna di mille avventure.

Chef

Giuseppe Rambaldi

Vai alla scheda dello chef

Contatti

+390110161808

via Sant'Ambrogio 55
10040 - Villar Dora (Torino)
https://www.facebook.com/cucinarambaldi
cucinarambaldi@gmail.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
aperto solo la sera
Ferie
variabili
Carte di credito
no American Express
Menu degustazione
40 euro
Antipasto
15 euro
Primo
14 euro
Secondo
17 euro
Dolce
6 euro

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Gastronomi(a)tipica, via Principi d'Acaja 40, Torino: l'interessantissimo locale (anche bistrot) di Rambaldi aperto nel settembre 2020 nel capoluogo

+

Perché fermarsi
per le Acciughe al verde o i Cappelletti al ragù, evergreen della cucina piemontese completamente rivisti e diversamente presentati
Luca Milanetto
Luca Milanetto

pensa che il giorno sia felice solo quando scopre un nuovo ristorante dove si mangia bene. Gastronomo per passione, abitante della combattiva Valle Susa, nel tempo che resta si occupa di politiche di welfare e di innovazione sociale 

Ricette dello chef

Giuseppe Rambaldi

Fusione a freddo

Giuseppe Rambaldi

Maccheroni Soufflè