Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Francia

Pavillon Ledoyen

Ledoyen è il nome del proprietario del 1791, mentre il Pavillon Ledoyen nella sua attuale forma architettonica risale al 1842. In tale edificio di così tanta storia si sono avvicendati nel tempo numerosi chef di valore. 

Ultimo della serie Yannick Alléno, capofila acclamato di una ancora una volta detta nuova cucina francese, per la quale lo stesso ha stilato un Manifeste de la Cuisine Moderne che si può leggere sul sito del ristorante. Come novità salienti ci sono l’introduzione della tecnica della fermentazione e soprattutto la canonica messa al centro del tema della salsa quale fulcro della cucina francese, introducendo però un concetto di salsa depurata e concentrata in sapore con un processo brevettato. 

Il risultato complessivo di tutto il percorso risulta essere quello di una convincente grande cucina, dove però i piatti che danno il meglio di sé non sono quelli che utilizzano a corredo taluni elementi più o meno innovativi, ma piuttosto quelli che, sia pur attualizzati, appaiono più classicamente impostati. Dunque, per quel che ci riguarda, il piccione meglio del rombo, un flan di ris de veau meglio di una certa triglia, e così via. 

Un ristorante orienta il suo pubblico ma ne viene a sua volta orientato. Probabile dunque che il Pavillon Ledoyen, dati i prezzi assai elevati e la particolare allure dell’esperienza non risulti prevedibilmente volto al cliente dell’alta cucina più amante l’innovazione. Nel suo slancio identitario, la prova della cucina di Alléno è da non mancare perché permette di esperire un ulteriore modo di porsi della grande classicità francese.

Chef

Yannick Alléno

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Martino Ruggieri

Ai dolci

Aurélien Rivoire

In cantina

Vincent Javaux

Contatti

+33153051000

8 avenue Dutuit
75008 - Parigi
yannick-alleno.com
pavyllon@ledoyen.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
mai
Ferie
variabili
Menu degustazione
390 euro

Tavoli all'aperto

Perché fermarsi
per intendere bene i tratti della nuova cucina francese
Gianni Revello
Gianni Revello

ligure, nell'attesa di ciò che mangerà talvolta scrive di ciò che ha mangiato: buono da scrivere, buono da mangiare