Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Stati Uniti

Here's Looking At You

Nella zona, ricca di edifici Art Decò, si respira ancora l’aria profumata della Golden Age di Hollywood, anni Trenta e Quaranta. In realtà è più facile respirare i variegati aromi carbonizzati di carne grigliata con aglio: quelli che escono dai BBQ coreani presenti a ogni angolo. Ecco perché in un quartiere losangelino così animato (la notte) tipo Koreatown, viene difficile pensare a un ristorante che faccia qualcosa di diverso.

Invece, sorpresa: ecco un’insegna dal nome curioso (“Alla vostra salute!”) che nasconde un locale giovane e arioso, con tavoli e sedie tipo mensa scolastica d’altri tempi, ma anche uno chef trentenne e hipster come Jonathan Whitener, cresciuto sui libri di ricette di Thomas Keller prima di arrivare ai fornelli di Mauro Colagreco a Mentone. Oggi è proprio lui la stella nascente della Los Angeles  gastronomica, e questo grazie a una cucina decisamente cosmopolita e dai gusti forti, l’acidità accentuata, un sapiente uso di erbe e spezie orientali. Ma soprattutto gonfia di umami, come testimoniano Acciuga e salsiccia cinese nell’insalata, il Burro di rapanello fuso sulla tagliata di carne o la Salsa di pesce amalgamata in un purè da manuale.

Così, piatti giapponesi si contaminano di India (Hamachi al curry), altri americani si tingono di Messico (Crab cake con guacamole), formaggi italiani  si giapponesizzano (Stracciatella con salsa yuzu). E la carne? C’è, ma questa volta senza aglio: la burrosa e maestosa Rib-eye alla griglia frollata 30 giorni (120 dollari) vale da sola il viaggio.

Chef

Jonathan Whitener

Sous-chef

Ben Osher

Ai dolci

Thessa Diadem

In sala

Marc Brooks

In cantina

Danielle Françoise Fournier

Contatti

+12135683573

3901 W 6th street
90020 - Los Angeles
hereslookingatyoula.com
hello@hereslookingatyoula.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
martedì. A pranzo aperto solo domenica
Ferie
festività nazionali
Prezzo medio vino escluso
40 dollari Usa
Menu degustazione
65 dollari Usa

Lo chef consiglia
l''ottimo brunch del risto-bar Jones, 7205 Santa Monica Boulevard, West Hollywood, Los Angeles

+13238501726

Perché fermarsi
la multietnicità al suo best: ricette cinesi, giapponesi, hawaiane o vietnamite riviste e corrette in chiave occidentale/americana
Paolo Scarpellini
Paolo Scarpellini

origini bergamasche e infanzia bolognese, oggi è milanese ma anche cittadino del mondo. Come critico/giornalista prima musicale e poi enogastronomico, abbina da sempre le sette note a vini, piatti, cantine e hotel. Adesso, anche nei panni di Music Designer e Sound Sommelier (psmusicdesign.it). Da vero Bulliniano, ha un debole per gli chef creativi che vanno comunque oltre