Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Puglia

La Cruna del Lago

Vincenzo D’Apote, deus ex machina della Cruna del Lago, è un self-made man che, a tre esami dalla laurea in Economia del Turismo, mai immaginava di mollare tutto per diventare un pizzaiolo. E che pizzaiolo. Galeotto un corso a cui partecipò quasi per gioco. Amore a prima vista, tanto da fargli perdere la testa e stravolgerne la vita. Una passione per i lievitati, che lo porta a innovare e perfezionarsi costantemente. Lo trovate a lavoro in un angolo insolito di Puglia, che guarda la laguna, quella di Lesina, dove immaginare una vita scandita dai ritmi lenti, quelli della lievitazione naturale, perché si sa, con gli impasti ci vuole pazienza, le varianti sono tante.

La pizzeria, su più livelli con un piccolo terrazzo vista lago e la passerella di S. Clemente, è divenuta un punto di riferimento per i foodies in cerca di novità. Le sue pizze e focacce, dal cornicione alto e ben lievitato, narrano lo sperone d’Italia a partire dalla salicornia, che cresce in terreni umidi e salmastri, così versatile da esaltare i sapori di ogni ingrediente. E' lui il primo a usarla e a comunicarla nel mondo, diventandone ambasciatore. E poi il lardo e il prosciutto crudo di Faeto, le mozzarelle di bufala o il locale fior di latte, il caciocavallo podolico, gli asparagi selvatici o le fave di Carpino, preziose bontà che dialogano con la coppa Spagnola o il carpaccio di Angus.

Ogni mese una pizza nuova fuori carta, come Tra Terra e Lago, con granchio blu della laguna, dalla polpa esageratamente buona e gusto forte, abbinata a una birra delicata, artigianale e garganica.

Chef

Vincenzo D'Apote

Ai dolci

Antonia Dentale

Contatti

+393396101531

via Isonzo, 64
71010 - Lesina (Foggia)

lacrunadellago64@tiscali.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
martedì
Ferie
10-20 novembre e 8-12 gennaio
Carte di credito
no American Express
Prezzo medio vino escluso
10 euro

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Caseificio del Fortore, via L. Da Vinci 21, Lesina: unica realtà locale di produzione vaccina, 100% naturale, di nicchia e limitata

+393358428538

Perché fermarsi
per gustare una pizza unica. Un concentrato di sapori che uniscono laguna, Daunia e Gargano
Pierpaolo Sammartino
Pierpaolo Sammartino

giornalista freelance. Scrive di Puglia, viaggi e cibo, quello buono. Cacciatore di novità, collabora a Con Gusto di Repubblica Bari, Dove