Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2021 The Fork 2021

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Lombardia

Aalto part of Iyo

Noi che seguiamo con attenzione Takeshi Iwai da quando lavorava alla Cascina Guzzafame abbiamo esultato nell'apprendere - era il giugno 2020 - del suo approdo all'Aalto part of Iyo, fresca creatura di patron Claudio Liu. Perché era l'unione perfetta tra due grandi talenti nei rispettivi campi; il secondo, ossia il patron, già affermatissimo; il primo, lo chef, dalle enormi potenzialità evidenti a chi le sappia distinguere. La stella subito arrivata è stata la prevedibile, quasi scontata conseguenza di un incontro tra fuoriclasse.

Con gli alti e bassi di questi ultimi mesi è difficile tracciare un primo bilancio del matrimonio: ancor più di quanto già è stato fatto e proposto, ci incuriosiscono le prospettive, lo sviluppo del progetto quando le circostanze consentiranno di poter riprendere a lavorare, studiare, ricercare e ideare con maggiore tranquillità.

Però già la soddisfazione è stata enorme nell'assaggiare un grande piatto come Risotto aspro (mantecato in burro, parmigiano e acqua di pomodoro fermentato, con gemme di pino sotto sale, olio di pino e gelato di ostriche). O Scampi e semi (sono di basilico, passion fruit e pomodoro, con crema di pomodoro, fiori di sambuco sotto sale e olio di erbe di campo). O un vero e proprio piccolo capolavoro: Cannolicchi e asparagi, il mollusco solo sbollentato, l'asparago bianco fermentato, poi panna acida, boccioli di camomilla sotto sale, olio di fiore di tagete. Dolce, acido, floreale, vegetale, iodico: c'è tutto, in magistrale armonia.

Leggi anche
Aalto, esperienza tattile
Vita e pensieri di Savio Bina

Chef

Takeshi Iwai

In sala

Claudio Liu con Savio Bina

In cantina

Savio Bina

Contatti

+390225062888

piazza Alvar Aalto
viale della Liberazione, 15
20124 - Milano
aalto-restaurant.com
info@aalto-restaurant.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì a pranzo e l'intera domenica
Ferie
23-26 dicembre, 1 gennaio, Pasqua e 3 settimane variabili ad agosto
Carte di credito
no Diners
Prezzo medio vino escluso
120 euro
Menu degustazione
110 e 135 euro
Antipasto
30 euro
Primo
30 euro
Secondo
40 euro
Dolce
15 euro

Lo chef consiglia
Ratanà, via Gaetano de Castillia 28, Milano: per gustare l’ottima cucina milanese contemporanea dello chef Cesare Battisti

+390287128855

Perché fermarsi
per capire cosa potrà produrre l'unione tra due grandi talenti
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it