Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Lombardia

Nebbia

Siamo lieti di inserire in guida questa nuovissima (dicembre 2018) insegna di via Torricelli a Milano, un’intersezione dell’Alzaia Naviglio Pavese che si fa sempre più calda per le presenze pregresse, nell’arco di un paio di isolati, di Contraste, Carlo e Camilla in Segheria e Sadler. Nebbia è l’insieme di diverse vetrine su strada, la somma di un ex pub e un’ex cartoleria, due locali che 3 giovani soci hanno rilevato e accorpato per dare forma a un ambiente luminoso, con un bancone candido all’ingresso e 48 coperti senza tovaglie, spalmati sereni in due ambienti.

Il trio è composto da due cuochi, Federico Fiore e Mattia Grilli, milanesi, e il sommelier monzese Marco Marone, tutti classe 1984, tutti con grande esperienze in insegne fly down e altisonanti. Da Nebbia si viene per mangiare piatti semplici e, soprattutto, «per cucinare quello che piace mangiare a noi». Gli antipasti, Inizio, sono idealmente divisi in due: semplice materia prima come produttore virtuoso l’ha colta o lavorata e piatti con leggeri interventi e tecniche non invasive.

Generosissimi nelle porzioni e nei sapori i primi (Prima): Spaghetti, ragù di polpo e roccolo, Tagliatelle, ragù d’agnello, cardoncelli e pecorino di fossa ma anche degli Agnolotti ai 3 arrosti e sugo d’arrosto d’alta scuola. La Trippa all’amatriciana tra i secondi (Poi) è un manifesto delle intenzioni. Un pensiero libero e laico, per nulla impantanato sui dogmi del territorio o del chilometro zero. Bella la carta dei vini, con piccoli ricarichi. Un'ottima premessa per un locale che intende lavorare anche solo come bar à vin.

Chef

Mattia Grilli e Federico Fiore

Ai dolci

Mattia Grilli e Federico Fiore

In sala

Marco Marone

In cantina

Marco Marone

Contatti

+39 02 82781557

via Torricelli, 15
20136 - Milano
nebbiamilano.com
info@nebbiamilano.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì, a pranzo aperto solo sabato e domenica
Ferie
variabili
Antipasto
10 euro
Primo
13 euro
Secondo
18 euro
Dolce
6 euro

Perché fermarsi
perché i ragazzi dietro a questo progetto badano al sodo dei sapori italiani, con un'intelligenza adeguata ai tempi
Gabriele Zanatta
Gabriele Zanatta

classe 1973, laurea in Filosofia, giornalista freelance, coordina i contenuti della Guida ai Ristoranti di Identità Golose dalla prima edizione (2007), collabora con varie testate e tiene lezioni di gastronomia presso diverse scuole e università. twitter @gabrielezanatt instagram @gabrielezanatt