Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Lombardia

Serica

Contaminare la cucina cinese e l'italiana, nella stessa logica che applica Yoji Tokuyoshi, ma con la coppia Giappone-Italia. È l'idea con la quale nell'ottobre 2018 è nato Serica, patron Mauro Yap, classe 1986, seconda generazione di famiglia "cinese" a Milano, i genitori sono stati protagonisti di insegne di successo come il Singapore di via Foppa, poi il Bussarakham, cucina thai, e il Dou di piazza Napoli. Fertile il suo incontro con lo chef Chang Liu, classe 1988 da Yangzhou, stage da Daniel Boulud a Pechino e al Noma, poi concorrente di Hell's Kitchen 2015, seconda edizione, con Carlo Cracco, nonché finalista cinese della S.Pellegrino Young Chef 2016. Ma soprattutto reduce da oltre tre anni con lo stesso Tokuyoshi.

Serica da fuori sembra un posto per semplice, informale. Molto luminoso, non spiacevole, con qualche trovata simpatica (come la parte centrale del soffitto illuminata da 17 lucine led posizionate, come fosse una carta geografica, in corrispondenza delle tappe principali della Via della Seta, da Venezia a Guangling (il nome storico di Yangzhou) passando per Istanbul, Samarcanda, Islamabad...), ma di certo non un indirizzo per un'esperienza gastronomica di livello. Invece...

Invece, pronti via, e al Serica la cucina è già interessantissima, di valore quasi sorprendente. Stimolante, eseguita con ottima tecnica; trasuda concetti ben sviluppati, e siamo solo all'inizio, certi piatti non possono che trovare una messa a fuoco ancor più precisa. C'è tutto un work in progress che promette benissimo. Tutto è perfettibile, ma l'asticella è già alta.

Chef

Chang Liu

In sala

Alfonso Bonvini

Contatti

+39 02 49782736

viale Bligny, 19/A
20136 - Milano
http://serica.restaurant
info@serica.restaurant
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica, aperto solo la sera
Ferie
variabili
Carte di credito
no Diners e American Express
Prezzo medio vino escluso
40 euro
Menu degustazione
65 euro

Perché fermarsi
per la Tofu 'nduja, che riprende la piccantezza tipica del Sichuan e le dà vesti calabresi, «uniamo il Sud della Cina col Sud dell'Italia»
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it