Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Piemonte

Locanda del Sant'Uffizio

Si dice a volte: la Michelin ha tempi lunghi. Esattamente 234 giorni sono passati dall'avvio della nuova avventura gastronomica alla Locanda del Sant'Uffizio, il 24 marzo 2018, all'aggiudicazione della prima stella. Un tempo breve, che trova quattro valide motivazioni.

La prima: il relais in cui l'indirizzo è ospitato è di livello, un quattro stelle tra le colline del Monferrato, appartenente allo stesso gruppo taiwanese LDC Hotels che possiete anche Palazzo Venart (col Glam) a Venezia. La seconda: a collegare l'uno e l'altro indirizzi citati, c'è la firma (non da consulente, ma da gestore vero e proprio) di un mostro come Enrico Bartolini, golden boy (è un 1979) della cucina nazionale, sei stelle in cinque insegne italiane, primatista in questo senso. La terza: il toscano sceglie sempre bene lo chef cui affidare la cucina; in questo caso Gabriele Boffa, langarolo classe 1987, talento in rapida ascesa, l'abbiamo conosciuto a Identità Expo nella brigata di Andrea Ribaldone, già allora si capiva che era un predestinato. La quarta: Boffa-Bartolini in breve hanno saputo sfoderare una proposta gastronomica convincentissima, mirabile, raffinata, piena. Perché dietro c'è un pensiero, nato dal confronto fertile e dalla fecondità di un territorio - questo Piemonte a due passi dalla Langa - che offre milioni di spunti.

Raffiche di appetizer, un voluttuoso Filetto alla Torrengo (ispirato a una preparazione dello chef Massimo Torrengo: affumicato a crudo, con radicchio e cuore di lattuga alla salsa bernese), un grande Riso al gallo (con le creste)... E siamo solo all'inizio.

Chef

Gabriele Boffa con Enrico Bartolini

Sous-chef

Emanuele Anastasi

In sala

Francesco Palumbo

In cantina

Francesco Palumbo

Contatti

+39 0141 916292

strada del Sant’Uffizio, 1
14030 - Cioccaro di Penango (Asti)
relaissantuffizio.com/it/ristorante/#smooth-scroll-top
info.rsu@ldchotels.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
martedì
Ferie
10 giorni variabili a dicembre e 1 gennaio-30 aprile
Menu degustazione
65 e 90 euro
Antipasto
18 euro
Primo
18 euro
Secondo
35 euro
Dolce
15 euro

Ristorante con camere

Lo chef consiglia
Relais Il Borgo, Cioccaro di Penango (Asti): davanti al Sant'Uffizio, la chef è la sua vecchia proprietaria, stellata per anni, fantastica

+39.0141.921272

Perché fermarsi
per il Riso al gallo: cotto in brodo di gallo e cognac, mantecato solo con la crema della pelle del gallo stesso, quindi le sue creste stile finanziera, i funghi pioppini, i cubi di limone alla salvia
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it