Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Spagna

Cañabota

Questa piccola osteria contemporanea inaugurata nel 2016 è diventata un punto di riferimento per chi voglia mangiare pesce a Siviglia. Un tipo di locale particolare che si distacca dai riferimenti classici. Un bancone giapponese, diversi tavoli alti, cucina a vista e un banco da pescheria dove sono in mostra pesci di grandi dimensioni.

Il sivigliano Juanlu Fernández è alla guida di questo locale di cui sono soci anche i proprietari del Tribeca, un altro dei grandi ristoranti della città. Fernández non è un cuoco, è figlio di pescatore (suo padre sta al banco) e ha una grande esperienza nel selezionare e trattare il pesce che arriva dai mercati andalusi. In bella vista, pagelli, dentici, labri, branzini, ombrine ed enormi merluzzi gialli insieme a ortiche di mare, scampi, cannolicchi, scamponi, gamberi e gamberoni vivi. Materia prima eccellente e ricette semplici formulate nel massimo rispetto del prodotto, lo stesso principio vale per il punto di cottura.

Una carta contenuta ma ricca di proposte appetitose per gli amanti del pesce. Da qualche mese l’attenzione è rivolta all’esame del processo di maturazione degli esemplari di grande taglia con cui lavorano che arrivano a pesare fino a 30/40 chili. Una volta eviscerati, vengono lasciati riposare per qualche giorno in cella, in modo che perdano acqua, si concentri il sapore e migliori la consistenza. I risultati sono eccezionali.

Chef

Marcos Nieto

Sous-chef

Rafa García

In sala

Juan Luis Fernández

In cantina

Eduardo Guardiola

Contatti

+34 954 870298

calle Orfila, 1
41003 - Siviglia
cañabota.com
info@canabota.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica
Ferie
variabili a Pasqua e nei giorni della Fiera di siviglia
Prezzo medio vino escluso
60 euro
Menu degustazione
50 e 70 euro
Antipasto
8 euro
Secondo
20 euro
Dolce
6 euro
Tavolo dello chef per 10 persone

Lo chef consiglia
i mercati del pesce andalusi dove vengono scaricati pesci meravigliosi: Chipiona, Barbate, Rota, Zahara, Conil, Sanlucar de Barrameda

+

Perché fermarsi
per provare pesci di grandi dimensioni, fatti maturare e cucinati alla griglia
Julia Pérez
Julia Pérez

giornalista spagnola, scrive di cucina per El Mundo e Gastroactitud. Il suo libro, “100 Esperienze gastronomiche da non perdere” ha ispirato una serie televisiva su Tve