Mosbet
Library zlibrary project
Scopri come Everix Edge sta rivoluzionando il trading di Bitcoin con sicurezza ed efficienza.
Imbarcati in un viaggio di gioco unico con Pin-up Casino! Connettiti con noi attraverso il nostro link su ক্যাসিনো e immergiti in una varietà di giochi avvincenti e incredibili bonus. Inizia la tua avventura di gioco ora!
Top 10 best online casino sites from Outlookindia
Immediate Core: Canada's prime choice for investment learning
Acqua Panna S.Pellegrino Ceretto The Fork

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Tradizione/Innovazione
Campania

George del Grand Hotel Parker's

Chef30anniTavoli all’aperto

All’ultimo piano del Grand Hotel Parker’s, il George Restaurant, 26 posti a sedere con vista impareggiabile sul Golfo di Napoli, rapisce per il servizio attento, discreto e impeccabile, e per la cucina “creativa e contemporanea” di Domenico Candela, tornato nella sua Napoli dopo esperienze nelle più prestigiose cucine italiane e d’Oltralpe, da Enrico Bartolini a Yannick Alléno.

“La mia cucina è un viaggio nella memoria e memoria di viaggio”, racconta, un viaggio quotidiano che lo porta dai piccoli produttori e pescatori locali. La Grande Carte propone 4 menu degustazioni: Omaggio al tartufo nero pregiato; Progresso Mediterraneo; Viaggio Goloso; Inverno 2023, a base di prodotti campani d’eccellenza, cura per la mise en place, rigore e tecniche dell’haute cuisine, voglia di sperimentare e sorprendere.

Da provare, Tributo alle tradizioni arcaiche: torzella Napoletana, lenticchie di Castelluccio Igp e liquirizia calabrese; Raggio di Sole: riso Carnaroli cotto in estrazione di foglie di limone, gamberi rossi al naturale, olio al dragoncello e jus di lampone fermentato; Barbaresco: agnello di Laticauda con ristretto di peperone papaccella, jalapeno fermentato, bagna cauda di sardine affumicate. È un cult lo Spaghetto ai sette pomodori, di diverse qualità e consistenze: Spaghettone di Gragnano Igp e Datterino rosso, San Marzano dop, Datterino giallo, Lampadino, Pendolino, Corbarino di Cerbara e Piennolo vesuviano dop. Maturità, identità, appartenenza. “La tradizione è un’innovazione ben riuscita”, diceva Oscar Wilde.

Chef

Domenico Candela

Sous-chef

Michele Panzeri

Ai dolci

Domenico Candela

In sala

Giovanni Avolio e Enrico Moschella

In cantina

Enrico Moschella

Contatti

+390817612474

corso Vittorio Emanuele, 135
80121 - Napoli
sito web
info@georgerestaurant.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica e lunedì; aperto solo a cena
Ferie
8 gennaio-3 febbraio e 7-31 agosto
Carte di credito
No Diners
Prezzo medio vino escluso
100 euro
Menu degustazione
120 (5 portate), 150 (7) e 170 (9) euro

Ristorante con camere

Tavoli all’aperto

Lo chef consiglia
La Masardona, via Giulio Cesare Capaccio, 27, Napoli

+39081281057

Perché fermarsi
per una cucina fortemente identitaria in uno degli hotel simbolo della città (con vista impareggiabile)
Elisabetta Canoro
Elisabetta Canoro

giornalista professionista, è consulente di Identità Golose, vice direttore di The CUBE Magazine e collaboratrice di Turismo&Attualità, Marco Polo. Autrice di Guide e di libri editi da WhiteStar