Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Basilicata

Vitantonio Lombardo

Approda a Matera, alla vigilia del suo anno mirabilisVitantonio Lombardo che sceglie, per ricominciare in terra lucana, una location tanto suggestiva quanto tipica nei Sassi materani, 250 metri quadri di grotta mirabilmente recuperati, arredati in stile contemporaneo ed equlibratamente minimale che riescono a risultare accoglienti e piacevoli a differenza di tanti altri locali che in città hanno fatto scelta la strada facile di aprire nella incredibile cornice dei Sassi e vivere di quello.

A casa di Vitantonio si sta assai bene, si viene accuditi e coccolati dal mestiere di un Donato Addesso in splendida forma, ma soprattutto ci si gode la cucina di uno chef che sembra aver trovato, in queste viscere preistoriche un nuovo slancio e una sicurezza che da tempo gli mancava. Lombardo propone una cucina che ha riconquistato solidità e pulizia e, sebbene l'inguaribile fanciullo che abita la mole imponente dello chef si riaffaccia ai fornelli ancora qualche volta più del necessario, producendo effetti spiazzanti sospesi fra la tradizione del miglior Grand Guignol e la citazione fin troppo smaccata, questa tavola saprà sedurvi con preparazioni che parlano tanto e bene di questo territorio lucano che si allunga alla prima Murgia ancora lucana ma già pugliese, come la città di Matera stessa peraltro. 

La Cialledda d'estate che prende ritmo e brio dall'intrusione del gin, Le Fave con cicoria ostrica e mela, il Raviolo dolce con Ricci cannella e pomodoro giallo, il Filetto di vitello con la sua animella la patata ed il tartufo, ma solo così per dire.

Chef

Vitantonio Lombardo

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Filippo Dibuono

Ai dolci

Vitantonio Lombardo

In sala

Donato Addesso e Jonathan Fusilli

In cantina

Donato Addesso

Contatti

+39 0835 335475

via Madonna delle Virtù, 13
75100 - Matera
vlristorante.it
info@vlristorante.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intero martedì ed mercoledì a pranzo
Ferie
variabili a gennaio e 2-11 luglio
Menu degustazione
50, 55, 60, 65, 70, 75, 100 e 130 euro
Antipasto
18 euro
Primo
18 euro
Secondo
28 euro
Dolce
10 euro

Lo chef consiglia
Il panzerotto al Bar Delle Arti, Via della Tecnica 8, Matera

+39.347.174.2530

Perché fermarsi
per una cucina meridionale d'autore appassionata e verace
Giulio Francesco Bagnale
Giulio Francesco Bagnale

Meridionale del 1963, ha tre figli perplessi e una moglie paziente. Il resto va e viene sotto il suo sguardo basito

Ricette dello chef

Foto: F. Brambilla - S. Serrani
Vitantonio Lombardo

Pizza in Black