Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Trentino Alto Adige

Suinsom dell'hotel Tyrol

Quando hanno progettato il ristorante gourmet del loro albergo – l'hotel Tyrol, accogliente 4 stelle superior che sorge nel cuore del paese e a due passi dalle piste da sci -, i titolari, Bibiana Dirler e il marito Maurizio Micheli, hanno voluto puntare in alto: suinsom in ladino significa "sulla vetta". E per proporre un'offerta di elevato livello hanno scommesso su Alessandro Martellini, giovane chef originario di Orbetello, ormai a perfetto agio nell'ambiente dolomitico.

La sua cucina si caratterizza innanzitutto per l'attenta selezione delle materie prime, locali e non. Con mano sicura e affidabile fonde la tradizione a un ispirato gioco creativo, senza perdersi in inutili stravaganze. Si può scegliere alla carta, ma il consiglio è quello di affidarsi a uno dei menù degustazione (da 5 o 7 portate), che si traducono in percorsi gastronomici alla scoperta delle bontà del Belpaese.

Le allettanti tappe di questo viaggio possono essere il Polpo arrosto con crema di barbabietola rossa, rape croccanti acidule e burrata di Andria, i Ravioli di pappa al pomodoro e basilico con salsa al Parmigiano Reggiano bio 36 mesi o il Maialino da latte cotto a bassa temperatura con crauti, salsa alla birra e gnocco fritto. Il tutto da gustare nell'atmosfera intima e ovattata della splendida sala, arredata con il legno recuperato da due autentiche stube del 1700. La carta dei vini ricca e ben pensata e il servizio premuroso contribuiscono a rendere piacevole la sosta in questa piccolo e romantico rifugio per gourmet: a proposito, i coperti sono solo 22 e la prenotazione è più d'obbligo.

Chef

Alessandro Martellini

Sous-chef

Simone Torresin

In cantina

Marika Rossi

Contatti

+39 0471 774100

strada Puez, 12
39048 - Selva Val Gardena (Bolzano)
tyrolhotel.it/it/suinsom.htm
info@tyrolhotel.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì, mai in alta stagione
Ferie
7 aprile-18 giugno e 15 settembre-17 dicembre
Carte di credito
no American Express
Prezzo medio vino escluso
75 euro
Menu degustazione
80 e 95 euro

Ristorante con camere

Lo chef consiglia
Hosteria Alicina, via San Sebastiano 54, Porto Ercole (Grosseto): pesce freschissimo. Dal peschereccio subito al locale, autentico chilometro zero

+ 39.0564.832630

Perché fermarsi
per l'Agnello della Val di Funes arrostito con purea di patate e bietolina tenera saltata
Andrea Ciprian
Andrea Ciprian

Bellunese, classe 1972, è giornalista freelance e da un decennio collabora con diverse testate enogastronomiche venete e nazionali. Dirige il web magazine dolomitireview.com