Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Campania

Don Geppi del Majestic Palace

Corso Marion Crawford è la strada più elegante di Sant’Agnello, qui ci sono alcune tra le abitazioni più belle della penisola. A metà della via c’è il Majestic Palace, uno dei molti alberghi in una zona a vocazione per lo più turistica. Un giorno Giulia, che in quell’albergo ci è cresciuta e ci vive, perché appartiene alla sua famiglia, decide di cominciare a valorizzare e a incrementare l’offerta food and beverage della struttura. Sulla sua strada si imbatte in Lucio e insieme si dedicano a un nuovo progetto: un ristorante gourmet all’interno dell’albergo. Una scelta che si rivelerà poi essere vincente.

Nasce nel 2014 il Don Geppi, il nome è un omaggio al papà di Giulia. Solo 12 posti a sedere perché qui per il cliente hanno una cura particolare. In cucina c’è Mario Affinita che in meno di un anno conquisterà la stella Michelin. Mario conosce molto bene le tecniche e le materie prime e ci gioca sapientemente creando illusioni che divertono oltre a soddisfare il palato.

Tra gli appetizer ci sono una Polpetta travestita da pomodorino e una stella marina che è un cremoso di crostacei, poi si può continuare con una melanzana perlina o polpetta? E come dolce concludere con un cheese or cake, un topolino fatto con gelato al fieno che viene accompagnato da una fettina di camembert. Per un aperitivo e per un fine serata fermatevi anche al Dry Martini sulla terrazza dell’albergo.

Chef

Mario Affinita

Ai dolci

Mario Affinita

In sala

Giacomo Astarita e Maria Laura Pollio

In cantina

Lucio D'Orsi

Contatti

+39 081 8072050

corso Marion Crawford, 40
80065 - Sant'Agnello (Napoli)
dongeppirestaurant.com
info@dongeppirestaurant.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
martedì
Ferie
da novembre a marzo
Menu degustazione
80, 95 e 120 euro
Antipasto
30 euro
Primo
28 euro
Secondo
30 euro
Dolce
14 euro

Ristorante con camere

Lo chef consiglia
La Tradizione, via Raffaele Bosco 969, Vico Equense (Napoli)

+39.081.8028437

Perché fermarsi
per i Tortelli alla Nerano, l'evoluzione di un piatto storico della Penisola Sorrentina
Lydia Capasso
Lydia Capasso

napoletana trapiantata a Milano, restauratrice che scrive di cibo e di cultura gastronomica. Collabora con Cucina Corriere e con Gazza Golosa. Ha pubblicato "Gli Aristopiatti", "Santa Pietanza" e "Pasta al forno" con Guido Tommasi editore