Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Polonia

Senses

Andrea Camastra è un giovane chef italiano che ha trovato in Polonia le condizioni ideali per forgiare il suo cammino culinario. È l’ambasciatore della cucina note by note, un nuovo approccio alla gastronomia che consiste nell’uso dei composti puri estratti da ingredienti naturali, molecole del gusto e dell’odore clonate e poi applicate alla cucina. Cibi  e sapori nuovi che non esistono in natura, grazie al lavoro dello scienziato Wiktor Faliszewski.

La cena è un viaggio culinario, un’esperienza incomparabile che appunto risveglia tutti i sensi. Il menu si nutre dei sapori della cucina polacca per proporre, in un modo audace e creativo, una versione che sfida la nostra immaginazione, con piatti come: Mizeria, una ricetta molto comune in Polonia, in base di cetrioli e panna acida, nella versione di Camastra diventa una sfera che racchiude in sé il cetriolo e l’aneto in una forma liquida, forse meglio dire l’essenza del cetriolo, per poi essere finita con una porzione di caviale sopra.

O Bruschetta, che al Senses diventa l’acqua di pomodoro, sfera di purè di acciuga e il gelato al sapore di crosta di pane, in realtà l’essenza del gusto del pane tostato; il gioco dello chef con il famoso formaggio polacco dei monti Tatra, oscypek presentato in froma di un flatbread al gusto della crosta di oscypek, l’essenza di fumo e di erba recentemente tagliata, servito con i funghi e il consommé di porro, profondo e pieno di umami. Un capolavoro che ha cambiato per sempre la mia maniera di percepire un consommé.

Chef

Andrea Camastra

Sous-chef

Martin Giardino

Ai dolci

Andrea Camastra

In sala

Anna Rzasa

In cantina

Daniel Dudek

Contatti

+48 22 3319697

Ulica Bielaska 12
00-085 - Varsavia
sensesrestaurant.pl
reception@sensesrestaurant.pl
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica; aperto solo la sera
Ferie
2 settimane variabili ad agosto, Natale e 1-7 gennaio
Menu degustazione
320, 430 e 550 zloty

Lo chef consiglia
Spaccanapoli, ulica Swietokrzyska 30, Varsavia, spaccanapoli.pl/it: si mangia benissimo, vera cucina napoletana

+48.22.1279399

Perché fermarsi
per vivere un'esperienza gastronomica unica e indimenticabile
Beniamin Chalupinski
Beniamin Chalupinski

Cuoco, giornalista, dottore di ricerca in Linguistica italiana, autore dei libri in materia, differenti cammini convergono in una stessa professione, dalle lettere alla cucina, dalla cucina al giornalismo e dal giornalismo alla cucina, gli stessi che l’hanno portato a scrivere per riviste messicane come Protocolo, Saborearte e Siempre
Facebook: @bchalupinski