Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2021 The Fork 2021

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Lombardia

Niko Romito al Bulgari Milano

Scriviamo questa scheda alla fine di febbraio 2021: dopo un inizio di pandemia a dir poco complicato, l’hotel Bulgari ha cominciato a vedere la luce. Le stanze hanno iniziato ampiamente a popolarsi (di clienti italiani ma anche stranieri) e i tavoli del ristorante Niko Romito al piano terra accolgono una cinquantina di coperti ben distanziati, a pranzo e cena.

Non è facile per un ristorante d’hotel far parlare di sé: non abbiamo la cultura dei francesi, abituati da almeno un secolo ad andare a mangiare in albergo, anche da esterni. Ma a Milano le cose stanno cambiando rapidamente, grazie al valore di cuochi importanti come Antonio Guida o Andrea Aprea. E poi c’è Niko Romito, l’abruzzese che oggi conta 5 stelle Michelin: le 3 in Abruzzo più 2 in Cina, una ciascuna a Pechino e a Shanghai, due ristoranti d’hotel, appunto.

Qui in via Fratelli Gabba si mangia benissimo da due anni e mezzo grazie al lavoro di Claudio Catino, cuoco pugliese tutta sostanza, allineato alla visione del ragazzo di Rivisondoli. Costolette di vitello e Risotto alla milanese sono favolosi perché riattualizzati e alleggeriti, così come l’ormai celebre girandola di piatti dell’Antipasto all’italiana, un inno a ritrovare la gioia della condivisione, dopo mesi di sofferti distanziamenti. Una cucina sempre più perfezionata e codificata, cosicché si potrà presto mangiare gli stessi piatti anche nelle prossime aperture siglate Bulgari/Romito: Parigi, Mosca, Miami, Tokyo…

Chef

Claudio Catino con Niko Romito

Sous-chef

Claudio Catino

In sala

Anca Elena Buric

In cantina

Danilo Guizzetti

Contatti

+39028058051

PORTAMI LÌ
Chiusura
mai
Ferie
mai
Menu degustazione
120 (170 con abbinamento vini) euro
Antipasto
30 euro
Primo
40 euro
Secondo
45 euro
Dolce
15 euro

Tavoli all'aperto

Perché fermarsi
per una delle Costolette di vitello più buone in città, con la panatura ben attaccata alla carne (miracolo!)
Gabriele Zanatta
Gabriele Zanatta

laurea in Filosofia, coordina i contenuti della Guida ai Ristoranti di Identità Golose, collabora con varie testate e tiene lezioni di gastronomia presso scuole e università. Co-autore di "Cucina Milanese Contemporanea" (Guido Tommasi editore, 2020) 
Instagram @gabrielezanatt