Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Sardegna

Dal Corsaro

Ha girato tra le cucine di mezza Europa. Ha studiato e ora insegna all'Alma. Continua a studiare con maniacalità ingredienti, cotture, accostamenti, ricette storiche e tecniche d'avanguardia. È così che Stefano Deidda ha voluto raccogliere l'eredità di 3 generazioni di ristoratori che già col fondatore dell'attività (il nonno di Stefano) si distinsero per lungimiranza e visione.

Da qualche anno i locali sono divisi in due, ma la cucina (intesa come luogo fisico) è la stessa. Ma se da una parte escono i piatti del Fork (proposte quotidiane, eseguite alla perfezione, semplici e gustose), dall'altra escono unicamente i pensieri del giovane chef cagliaritano. Escono attraverso tre menu che variano tra loro esclusivamente per numero di prodotti (7, 9, 11). Sì, perché le pietanze sono descritte unicamente per prodotto, il principale, seguito, come se fosse un pay-off dagli altri ingredienti che lo accompagnano. Tutto ha un'aria di incredibile essenzialità, così come sono essenziali i piatti.

Essenziali e minimali, ma mai privi di gusto, mai privi di carattere, mai sono banali esercizi di stile fine a se stessi. Sono invece piatti gustosi, saporiti, dove le materie prime si sentono, così come si sente il territorio. E si sente davvero tanto. Basta assaggiare il casu axedu e succo croccante di rapa rossa o gli gnocchi di patata, casizolu e ristretto di gallina. E ancora la ventresca di tonno, composta di anguria e anguria marinata o i ravioletti di cipolla e pecorino, infuso di cipolla. Tutto è un vero viaggio nella Sardegna del futuro, e tutto è basato sul suo passato.

Chef

Stefano Deidda

Vai alla scheda dello chef

In sala

Gianluigi Deidda

In cantina

Giuseppina Pilloni

Contatti

+39070664318

viale Regina Margherita, 28
09124 - Cagliari
stefanodeidda.it
dalcorsaro@tiscali.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì
Ferie
variabili a gennaio
Prezzo medio vino escluso
115 euro
Menu degustazione
95, 115 e 125 euro

Perché fermarsi
per la reinterpretazione massima di alcuni ingredienti tipici legati alla produzione pastorale, come il casu axedu e il caglio
Giuseppe Carrus
Giuseppe Carrus

sardo per passione, vino e birra di qualità sono il segreto della sua giovinezza. Lavora dal 2005 al Gambero Rosso e nella vita si divide volentieri tra la penna e il bicchiere