Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Danimarca

Sanchez

Sebbene siamo sul punto di farlo, non crediamo sia corretto introdurre Rosio Sanchez parlando del suo passato come pastry chef alla corte di René Redzepi al Noma. Il motivo principale è che se c’è una cosa che differenzia Rosio da tutti gli altri allevi del maestro, è che mentre gli altri hanno portato i loro tatuaggi, il Noma e la sua filosofia di ‘edonismo sostenibile’ in giro per il mondo, Rosio ha portato il suo Messico, i suoi tacos e paletas nel cuore della Nordic cuisine.

Se vogliamo, Rosio è probabilmente la più coraggiosa degli allievi di Redzepi o forse soltanto la più passionale: ha ascoltato il cuore e i brontolii dello stomaco per farsi ambasciatrice della ‘cucina di conforto’ messicana in Europa, continente abituato spesso a maltrattare tacos e compagni. I tacos di Sanchez, ad oggi, sono probabilmente il meglio che è possibile trovare al di là dell’Atlantico.

Il segreto per capirlo sta nell’afferrarli delicatamente e annusarli prima di mangiarli. Il calore della carne lentamente comincerà a liberare l’odore intenso del mais di Oaxaca dalla tortilla; l'aroma allora andrà a pizzicare leggermente il naso per continuare in un crescendo che è possibile interrompere solo lasciando sfogare le fauci. A quel punto una forza, una potenza... Un’esplosione di sapori autentici, combinati all’occorrenza a richiami ‘organici’ danesi ed ad un tocco raffinato, inventivo e femminile che solo Rosio è in grado di dare.

Chef

Rosio Sanchez e Laura Cabrera

Sous-chef

Rafael Villalobos e Laura Flores

In sala

Christopher Nielsen e Yusset Hurta

In cantina

Christopher Nielsen

Contatti

+4531116640

Istedgade, 60
1650 - Copenhagen
lovesanchez.com
info@lovesanchez.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
mai
Ferie
23 dicembre-8 gennaio
Menu degustazione
375 corone danesi
Antipasto
95 corone danesi
Secondo
150 corone danesi
Dolce
95 corone danesi

Lo chef consiglia
Hija de Sanchez, Slagterboderne 8, Copenhagen: per i taco 'al pastor', ripieni di maiale allo spiedo marinato all'ananas

+4531185203

Perché fermarsi
per ritrovare l'autenticità del Messico in Europa in un taco, una tostada o una paleta...
Giovanni Farinella
Giovanni Farinella

sangue siciliano, adora i gamberi rossi crudi e l’odore del soffritto di cipolla. Si occupa di marketing, intelligenza artificiale e hungryitalianintown.com