Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2021 The Fork 2021

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Valle d'Aosta

Petit Royal del Grand Hotel Royal

Paolo Griffa è giovane eppure già da tempo nell'orbita del fine dining. Una cosa è sempre stato facile dire di lui: che ha talento, tecnica e ambizione. Peccava nel voler far troppo: riempiva di sovrastrutture la propria creatività, la declinava in una ricchezza di rimandi capace di stupire, ma che finiva a volte fuori fuoco.

La prova del definitivo salto di qualità sta ad esempio in un piatto che è mosaico di verdure con una salsa speziata (il nome: Tajine di verdure, salsa lassi al cumino e menta, cous cous al limone e cannella). Eccellente. Anzi per noi un nuovo possibile signature, anche per le tante declinazioni possibili: complesso eppure definito, solido ma quasi leggiadro, armonioso, vellutato, un cross over tra culture coinvolgente con il suo incedere prima sommesso e che poi si fa sferzante di speziatura, acidità, piccantezza. Intuizione felicissima, esito perfetto.

E non è l'unico. Straordinario anche Disgelo del Monte Bianco (leggi qui), una rappresentazione del circostante in forma edibile che poteva essere forzata, quindi involuta, e invece risulta appagante.

Griffa raggiunge l'obiettivo senza rinunciare alla passione per quelle che abbiamo chiamato sovrastrutture: l'esperienza al Petit Royal è costellata di provocazioni giocose, di interazioni tra sala, cucina e tavolo, di inseguimento dell'estetica, di perfezionismo maniacale, di sovrabbondanza di stimoli. La maturazione dello chef sta proprio nella sua capacità - a lungo inseguita e ora trovata - di coniugare tutto questo con l'essenzialità del gusto, la pulizia al palato, l'esattezza del piatto.

Chef

Paolo Griffa

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Nicolò Talpo

Ai dolci

Titti Traina

In sala

Vadim Vasilewsky

In cantina

Alessandro Mantovani

Contatti

+390165831611

via Roma, 87
11013 - Courmayeur (Aosta)
hotelroyalegolf.com/it/ristoranti.html
info@hotelroyalegolf.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì
Ferie
Pasqua-18 giugno e 18 settembre-1 dicembre
Menu degustazione
85, 95, 105, 110, 120 e 145 euro
Antipasto
25 euro
Primo
30 euro
Secondo
50 euro
Dolce
18 euro

Ristorante con camere

Lo chef consiglia
Panizzi Formaggi, via Circonvallazione 41, Courmayeur (Aosta)

+390165843041

Perché fermarsi
per la Tajine di verdure, salsa lassi al cumino e menta, cous cous al limone e cannella
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it