Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Lombardia

Era Pizza

Cresciuto a metà strada tra pasticceria e pizzeria, e passato nel corso della sua formazione da Stefano Fagioli e Nerio Beghi, tra gli altri, Ivan Gorlani è uno degli astri nascenti tra i pizzaioli gourmet di ultima generazione. Il suo Era Pizza, nel centro di Monza, si fa notare nell'ormai ampio panorama delle pizze gastronomiche sul territorio nazionale per la ricchezza del topping e per una certa ostentazione estetica (e non è un caso che sia transitato da Sirani), ma anche per la golosità e la versatilità indiscutibili.

Qui si trovano presidi Slow Food e prodotti bio a go-go, e si può scegliere tra impasti per tutti i gusti. Ci sono le pizze ispirate al territorio brianzolo come la Montevecchia, con ricotta di pecora, miele di corbezzolo e polvere di rosmarino di Montevecchia, oppure la 100% Brianza, con luganega, peperone e pomodoro. E ancora più intriganti le pizze con impasto farcito come la ricchissima Sette Veli ripiene di carne di angus, maionese, ketchup, inslata, pomodori, cipolla di Tropea e cetrioli. Una bomba, in tutti i sensi!

Non è un caso che queste pizze vegano definite McEra, a testimonianza dell'impegno che ci vuole nell'affrontarle. Per i neofiti, la sezione definita Origini risulta forse quella ideale per avvicinarsi a Era Pizza con maggiore leggerezza. Di certo resta, quella della pizzeria a firma di Ivan Gorlani, un'esperienza che va oltre e che vuole soddisfare fino in fondo la vista e il palato.   

Chef

Ivan Gorlani

Sous-chef

Andrea Sottocornola

Ai dolci

Ivan Gorlani

In sala

Jessica Cardamone

Contatti

+39039389092

via Magenta, 16
20900 - Monza
erapizza.it
info@erapizza.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
mercoledì a pranzo
Ferie
variabili ad agosto
Prezzo medio vino escluso
30 euro
Menu degustazione
32, 37 e 42 euro

Lo chef consiglia
Forno Del Mastro, via Cavour 3, Monza

+390396774724

Perché fermarsi
per la Mortazza e geometrie di verdure: Mortadella Lyon bio Bonfatti budello gentile , pomodoro datterino, geometria di verdure, burrata andriese, citronette, senape al miele
Gualtiero Spotti
Gualtiero Spotti

giornalista per riviste di turismo ed enogastronomia italiana, ama le diverse realtà della cucina internazionale e viaggiare