Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veneto

Zanze XVI

E' arrivata anche la stella Michelin a Stefano Vio, classe ’88, esploratore di cucina e di mondo, con esperienze in Nuova Zelanda, Tailandia, Messico e tanti altri dove. Venezia, città crocevia, mai ostile nell’accogliere, è lo spazio ideale per una lettura open-minded e multietnica come la sua. E si può dire lo stesso di Zanze XVI, storica insegna in Sestiere Santa Croce rimessa a nuovo - con gusto - da Nicola Dinato (patron del Feva di Castelfranco) e Nicola Possagnolo (imprenditore) nel 2017 per diventare la nuova osteria contemporanea.

Stefano può sguinzagliare il suo approccio aperto e fusion. Mette insieme tecniche e ingredienti per produrre originalità, seguendo le dritte di Dinato su fornitori, buoni mercati, gusto locale. Gli ortaggi provengono da piccoli agricoltori, il pesce dal mercato di Chioggia e Carole. Le contaminazioni culinarie, invece, dai viaggi e dagli umori veneziani. Nasce così un menu a doppio spartito, esente da limiti culturali o geografici e orientato al recupero. Si può attingere da Taste of Venice, perfetto per chi cerca una cucina locale non convenzionale (scandita da Risotto ai gò, Branzino pescato al nero di seppia...) oppure da una carta molto più ardita, in cui si vola da Oriente a Occidente tra cotture innovative, spezie, acidità, affumicature, ingredienti desueti.

Il racconto in sala spetta al bravo Francesco Pasquali, destro e leggero. 

Chef

Stefano Vio

Sous-chef

Giovanni Rigoni

Ai dolci

Silvia Foffano

In sala

Francesco Pasquali

In cantina

Giorgia Pollicino

Contatti

+39041715394

Santa Croce, 231
30135 - Venezia - Venezia
sito web
info@zanze.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì e martedì in inverno; l'intero lunedì e martedì a pranzo da aprile a ottobre
Ferie
1-14 marzo; 7-21 novembre
Menu degustazione
90 (5 portate) e 110 (7) euro
Antipasto
30 euro
Primo
25 euro
Secondo
40 euro
Dolce
15 euro
Coperto
4 euro
Tavolo dello chef per 8 persone

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Bacareto Da Lele, fondamenta dei Tolentini 183, Venezia

+393478469728

Perché fermarsi
per scovare sapori e ingredienti etnici ben intrecciati a quelli locali
Identità Golose
Identità Golose

articolo a cura degli autori Identità Golose