Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Emilia Romagna

Quartopiano

Silver Succi sta vivendo un bel momento della sua carriera di ristoratore. Siamo tornati a trovarlo a fine estate, e si stava divinamente bene in vetta a Quartopiano, il raffinato locale a 10 minuti dal centro di Rimini. Abbiamo ritrovato il cuoco di Forlimpopoli in uno stato di forma smagliante: è ispirato, si diverte ancora tanto in cucina - si vede eccome - e non ha perso neanche un briciolo della curiosità che lo ha sempre invogliato a viaggiare alla scoperta di ingredienti e produttori.

La sua è una guida salda di una struttura che non può che essere una macchina complessa, in grado di coniugare grandi numeri e qualità con la solidità di idee, di contenuti e di una visione di lungo prospetto. Un racconto che non può prescindere dalla mirevole gestione della sala, condotta con rara sensibilità da Fabrizio Timpanaro, uomo di passioni profonde e cultura enoica invidiabile. Gestisce una cantina da più di 800 referenze, bottiglie che rappresentano i terroir più importanti d’Italia e d’Europa, scegliendo tra le quali si viene accompagnati su percorsi che intrecciano alla perfezione la creatività e la sostanza di ciò che arriva dalla cucina.

I 4 menu sono composti in maniera intelligente, alla carta ci si prende qualche libertà in più. Qui è il bello: non è più tempo di circoscrivere Silver in definizioni che gli starebbero strette. Lui rielabora con fantasia e gusto una varietà di ingredienti con lo stesso piglio, invogliato e maturo. Provengano dal mare, dalla terra o dall’orto sinergico il risultato è il medesimo: un’esperienza qui è completa, appagante.

Chef

Silver Succi

Ai dolci

Alessia Rampiconi e Monica Fortini

In sala

Fabrizio Timpanaro

In cantina

Fabrizio Timpanaro

Contatti

+390541393238

via Chiabrera, 34c
47924 - Rimini
quartopianoristorante.com
info@quartopianoristorante.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica a cena e l'intero lunedì
Ferie
1-10 gennaio
Menu degustazione
48, 58 e 75 euro
Antipasto
20 euro
Primo
20 euro
Secondo
20 euro
Dolce
9 euro

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Ristorante Camì di Savio, via Argine Destro Savio 84, Ravenna, L'agriturismo gourmet di Vincenzo Cammerucci. Serve aggiungere altro?

+390544949250

Perché fermarsi
per una cucina che si diverte e sa appagare. E per un'esperienza di sala davvero all'altezza. La cena sul rooftop, con vista sulla città, è imperdibile
Andrea D'Aloia
Andrea D'Aloia

abruzzese, classe 1979, innamorato dei cucchiai di Totti e della barbabietola di Colagreco. Da tempo viaggia alla ricerca di buone storie da raccontare: di territori e ingredienti, di produttori e cuochi. Hunter per propensione, vive la certezza che gli artigiani salveranno il mondo