Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Marche

Lo Scudiero

In pieno centro, nel cuore di questo bellissimo borgo che è Pesaro, ecco la creatura di Daniele Patti, siciliano d’origine ma oramai marchigiano vero, uno chef giovane, determinato ed entusiasta. Degno di nota il luogo, apogeo e quindi di non facile attrattiva, che invece si rivela straordinariamente arioso ed elegante, con le sue ampie volte, i bei tavoli, grandi e distanziati, un servizio attento ed elegante, e una carta dei vini di valore, che pone grande attenzione alle bollicine.

Lo scenario quindi c’è, un piacevole palcoscenico per una cucina di carattere, intensa e pensata, che orde un intreccio tra le Marche e le ispirazioni più disparate che lo Chef, in maniera intelligente, cerca di trovare altrove. Gli amuse bouche ne sono un fulgido esempio, con un’ottima oliva ascolana con il passatello e il ravanello marinato.

I piatti distintivi della cucina di Daniele senz’altro la Parmigiana di Calamaro, la Pasta e fagioli di mare, Risotto scampi e basilico, Tra Stoccafisso e baccalà. Preparazioni che al netto di qualche deriva dolce fanno presagire un percorso di qualità appena iniziato che porterà lontano.

Chef

Daniele Patti

Sous-chef

Victor Taracila

Ai dolci

Matteo Mallucci

In sala

Douni Donini e Giovanni Stupici

In cantina

Klodiola Prenga

Contatti

+3907211651804

via Baldassini, 2
61121 - Pesaro
ristorantescudiero.it
info@ristorantescudiero.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
mercoledì
Ferie
una settimana a gennaio e una tra giugno e luglio
Prezzo medio vino escluso
50 euro
Menu degustazione
48, 65 e 90 euro

Lo chef consiglia
Ristorante Paradise, via dei Gigli 11, Misano Adriatico (Rimini): per la cucina di mare semplice

+390541615726

Perché fermarsi
esperienza di livello raffinato e piacevole
Bruno Petronilli
Bruno Petronilli

giornalista enogastronomico, direttore responsabile di James Magazine, ama la bellezza, gli Champagne e due colori: il nero e l'azzurro