Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Sicilia

A' Cava

Un vecchio carrubo dall’imponente apertura alare al centro di una grande valle. Un profondissimo silenzio e intorno il maestoso niente della Cava d’Ispica che solca l’altopiano Ibleo. Leggenda narra che qui trovò rifugio un asceta, fra quattro chiese scavate nella roccia e un’atmosfera selvatica, come sa la Sicilia quando dà il meglio di sé. Da 150 estati il carrubo rifiorisce, testimone del pari e dispari fra favole e verità.

Delle une e l’altra sa la storia di Maurizio Massa, che in questo niente qualcosa l’ha pur trovata. Un passo indietro. Adolescente ai primi fuochi, esplose che aveva 17 anni: da Paolini a Cremona, dall’Espresso al Wall street journal, tutti s’accorsero e celebrarono un talento potente e precoce. Poi il black out. Due scelte sbagliate per perdersi, 8 anni per ritrovarsi. Di anni oggi ne ha 35 e insieme al resto della famiglia (Cristian e Gianni a fare la pizza, Emilio in sala), ha ripreso il discorso lasciato a mezzo scommettendo su questa insegna: grandi numeri e risultati stupefacenti.

Massa rinnova gli illusionismi della mensa più povera, U sugu fintu (ragù di sole patate), Cuturru cuturru (filastrocca carnascialesca per un arancino di grano russello al posto del riso). Sapori ancestrali, di grande potenza. Così i Nobili, secondo di lingua, guancia, musetto e testina di maiale. Un trionfo di scarti stracotti con Nero d’Avola e spezie. Ovvero un’esplosione di consistenze e profumi mediterranei, ottenuta da poco più di niente. In attesa che dal cassetto saltino fuori appunti e ricette mai eseguite, lasciati a prendere polvere per troppo tempo.

Chef

Maurizio Massa

Sous-chef

Adriano Pitino

Ai dolci

Riccardo Canonico

In sala

Emilio Massa

In cantina

Maurizio Di Rosolini

Contatti

+39 0931 1845211

contrada Eremo di Croce Santa
96019 - Rosolini (Siracusa)
acavaristorante.it
ristoranteacava@gmail.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì
Ferie
variabili
Carte di credito
no American Express
Prezzo medio vino escluso
45 euro
Menu degustazione
45 e 65 euro

Lo chef consiglia
Da Maria Fidone, via Gianforma 6, Modica (Ragusa): come se a cucinare fosse la nonna per atmosfera e qualità del cibo

+39.0932.901135

Perché fermarsi
per ritrovare gli illusionismi della mensa più povera, rinnovati dallo chef Maurizio Massa
Sonia Gioia
Sonia Gioia

Cronista di professione, curiosa per costituzione, attitudine applicata al giornalismo d'inchiesta e alle cose di gusto. Scrive per Repubblica Sapori, Gambero Rosso e Dispensa