Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Abruzzo

Casa Elodia

Ritorno a casa. Casa Elodia per l'appunto dove la famiglia Moscardi abitava (sopra) e lavorava (sotto). Sono passati 43 anni da quando mamma Elodia avviò il ristorante e 8 da quando il terremoto gli portò via le mura ma non la forza di ripartire. I figli Antonello, Nadia e Vilma, e ora anche i nipoti che, sotto il suo sguardo sempre attento, hanno saputo dapprima continuare l'attività nella bella location dedicata agli eventi, qualche chilometro più in là, poi ristrutturare l'originaria residenza dove sono tornati ad ospitare con il solito stile, professionale e familiare.

Nel frattempo Nadia ha fatto ricerca sui prodotti della zona a rischio estinzione e su tecniche e abbinamenti in grado di esaltarne il valore nutrizionale e gustativo. Uno sguardo in avanti, verso un'irrinunciabile ambizione professionale, e uno indietro alle origini, per cogliere il senso autentico di questo territorio e della sua gente che sembra apprezzare nuovamente la dimensione casalinga degli spazi (due sale con trenta posti) e il recupero di pietanze di un tempo pensate e realizzate con rinnovata sapienza accanto a nuove creazioni.

Così le Crespelle m'busse in brodo di gallina all'arancia o in Timballo, i Maccheroni alla Chitarra con porcini e zafferano, la Pollastra alla cacciatora, la Zuppa dolce insieme alla Spuma di tarassaco con funghi galletti e chips, alla Lattuga con cicoria e pecorino in tempura di zafferano, agli Gnocchi con piselli, coniglio e salvia croccante, all'Anatra scomposta al Cremoso di liquirizia e frutti rossi. Antonello guida la sala e la scelta di vini talvolta dimenticati.

Chef

Nadia Moscardi

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Vilma Moscardi

Ai dolci

Nadia Moscardi

In sala

Antonello Moscardi con Riccardo e Camilla Moscardi

In cantina

Riccardo Moscardi

Contatti

+39 338 5458031

strada statale 17bis, 37
67100 - L'Aquila - frazione Camarda
casaelodia.it
ristorantecasaelodia@gmail.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì e martedì
Ferie
variabili
Carte di credito
no Diners
Menu degustazione
35 euro
Antipasto
9 euro
Primo
10 euro
Secondo
15 euro
Dolce
7 euro
Coperto
2 euro

Ristorante con camere

Lo chef consiglia
La Fenice, via Zara 18, L'Aquila: perchè è bottega, chiosco ed enoteca, per l'aperitivo o il dopo cena, per acquistare tipicità o stuzzicare qualcosa

+ 39.0862.404202

Perché fermarsi
per lo Spaghettino all'amatriciana bianca e crema di funghi Cardoncelli e per l'agnello arrosto alle erbe aromatiche
Massimo Di Cintio
Massimo Di Cintio

esperto di comunicazione, giornalista, da quasi trent'anni racconta di ristoranti, di vini e di territori. E' fondatore e curatore di MeetInCucina, congresso di cucina regionale

Ricette dello chef