Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Puglia

Botteghe Antiche

Come non innamorarsi di un luogo del gusto sincero ed emozionante come Botteghe Antiche! "Tradizione e passione", recita lo slogan del locale, ma noi aggiungeremmo altri due termini: semplicità (che rimanda alla schiettezza della proposta, una sorta di full immersion nela migliore Puglia rurale, terragna) e modernità (perché se il menu rievoca il passato, l'attenzione tecnica, ma ancor più la stessa filosofia slow food che animano l'impresa, sono prettamente contemporanee).

Tutti meriti dello chef-patron, Stefano D'Onghia, classe 1971, un diploma all'Alma, stage da Gualtiero Marchesi, poi esperienze con Gennaro Esposito, Antonella Ricci e Teresa Buongiorno, prima di tornare nel 2014 nella sua Putignano e tentare l'avventura delle Botteghe Antiche, là dove un tempo le antiche botteghe cittadine - appunto - animavano la vita comune, nel cuore del paese.

Missione compiuta, verrebbe da dire, mentre sfila davanti agli occhi la raffica di antipasti: Burratina, peperoni, menta e croccante di mandorle; Fave & Company (ossia purea di fave, friggitelli, cipolla rossa d'Acquaviva...), la Colazione del contadino (lampascioni, farinella, capocollo e vin cotto di fichi), le preziose Cime di vite, lessate in acqua e aceto e condite con olio, aglio e menta. E poi, ancora, Orecchiette al ragù di brasciole di asino; e una sontuosa Melanzana ripiena della tradizione, con pomodoro, uovo, formaggio canestrato e pangrattato, di bontà antica.

Ai tavoli ci si affida a Valentina Decataldo, moglie di D'Onghia: perché il mangiarbene richiama anche qualche buon bicchiere di vino, e lei saprà aiutarvi.

Chef

Stefano D'Onghia

Ai dolci

Stefano D'Onghia

In sala

Valentina Decataldo

In cantina

Valentina Decataldo

Contatti

+390804911813

piazza Plebiscito, 8
70017 - Putignano (Bari)
bottegheantiche.com
chefstefano71@gmail.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
mercoledì
Ferie
24-30 giugno e 2 settimane variabili a novembre
Carte di credito
no diners
Menu degustazione
25 e 35 euro
Antipasto
10 euro
Primo
10 euro
Secondo
15 euro
Dolce
6 euro
Coperto
2 euro

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
caseificio Sapori delle Masserie, Via Noci 33, Putignano (Bari): mozzarelle buonissime

+390804912237

Perché fermarsi
per gustare la Puglia rurale
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it