Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Sicilia

Bye Bye Blues

Che piacere desinare da Patrizia Di Benedetto. E che gran persona che è! Coraggiosa pure, per convincersene basta ripercorrerne la storia. Come quando, lei donna (non è particolare da poco), nel 1991 lascia il posto fisso in Comune, comodo comodo, per seguire l'istinto e la passione per la cucina, appoggiata nella scelta dal marito Tonino, al secolo Antonio Barraco, a sua volta un passato nella ristorazione da crociera.

Il loro Bye Bye Blues, stellato dal 2010, è ormai un classicissimo di Mondello. Uno di quei locali inossidabili che sono una sicurezza e puoi consigliare a occhi chiusi all'amico in cerca di suggerimenti. Noi gli diremmo anche: fatti pure guidare, nelle ordinazioni. Ma non perdere il Carpaccio di gamberi rossi, insalatina di calamari e verdure e maionese di bottarga; quindi la squisita Seppia in tre consistenze (come gnocco, con cous cous al nero; scottata; come polpettina, con broccoletti e peperoni gialli e rossi)... O il Trancio di mupa marinato al miso, mandorle e melanzane affumicate agli agrumi.

Piatti che sono ormai un must. Ma non si pensi a una cucina seduta, che ripete stancamente se stessa. Prova ne sia il piatto che vale il viaggio, almeno per noi: Spaghetti alla chitarra con curcuma, julienne di verdure, tartare di ricciola, scorze di limone. Gustoso, originale, raffinato. Come ha scritto Paolo Marchi, «non vi è nulla di banale e di già visto-e-gustato nella carta del Bye Bye Blues. (...) È un scrigno di sole, mare e qualità a tavola grazie al cuore e alla professionalità» di Patrizia. Brava.

Chef

Patrizia Di Benedetto

Sous-chef

Yukihiko Matsuguma

Ai dolci

Patrizia Di Benedetto

In sala

Antonio Barraco

In cantina

Antonio Barraco

Contatti

+39 091 6841415

via del Garofalo, 23
90100 - Palermo - Mondello
byebyeblues.it
info@byebyeblues.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì
Ferie
variabili tra novembre e gennaio
Menu degustazione
65 e 75 euro
Antipasto
20 euro
Primo
20 euro
Secondo
22 euro
Dolce
10 euro

Lo chef consiglia
Panificio Artebianca, via Saline 50, Palermo: interessante gastronomia con pietanze caratteristiche siciliane

+39.091.6840690

Perché fermarsi
per gli Spaghetti alla chitarra con curcuma, julienne di verdure, tartare di ricciola, scorze di limone
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it