Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Lombardia

Morelli all'hotel Viu

Ingredienti di stagione locali, emozioni culinarie esotiche: sono questi i caposaldi su cui si basa la cucina di Giancarlo Morelli. Che si tratti dello stellato Pomiroeu a Seregno dove tutto è nato, della simpatica Trattoria Trombetta in zona Tunisia o di quest'ultimo locale in zona Porta Volta, lui se li porta sempre dietro, insieme alla florida collezione di occhiali dalle montature più originali.

Qui però, le cose cambiano. Soprattutto esteticamente. Siamo infatti dentro un recente e moderno hotel, abbiamo un ingresso dedicato che dà sul bar/bistrot (Bulk, con mini-cucina a vista), dove sorseggiare ottimi cocktail fra i quali un impareggiabile Giantonic, insieme a piattini e stuzzichini vari. C'è poi l'elegante e darkeggiante sala ristorante e in fondo al corridoio la grande e luminosa cucina, con tanto di tavolone (provenzale) dello chef. Tutti elementi nuovi che insieme alla location di prestigio hanno portato il cuoco bergamasco a un mezzo trasloco professionale (ormai lo si vede più a Milano che a Seregno) e a una maggiore concentrazione sul menu, qui più mirato e raffinato che mai, compresi parecchi piatti "rubati" al Pomiroeu.

Il tutto con la solita mano ferma e sicura, la brigata più fidata, e senza mai andare sul percorso della sperimentazione fine a se stessa. Così, godetevi pure risotto e cotoletta calibrati a puntino, le classiche Animelle di vitello al burro d’erbe con confettura di albicocche, verza croccante e midollo, oppure le suadenti Verdure autunnali in cottura di legna, zabaione al siero di ricotta, datteri e nocciole. Insomma, una garanzia.

Chef

Giancarlo Morelli

Sous-chef

Livio Pedroncelli

In sala

Marco Franzese

In cantina

Alessandro Colombo con Simone Marelli

Contatti

+390280010918

via Fioravanti, 6
20154 - Milano
morellimilano.it
info@morellimilano.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica; aperto solo la sera
Ferie
20 giorni in agosto
Prezzo medio vino escluso
70 euro
Menu degustazione
90, 110 e 130 euro
Tavolo dello chef per 10 persone

Ristorante con camere

Lo chef consiglia
i cocktail creativi e i piattini del Bulk Bar, anticamera del ristorante nello stesso hotel Viu

+390280010918

Perché fermarsi
per una solida ma allo stesso tempo raffinata cucina di territorio, in un elegante contesto metropolitano
Paolo Scarpellini
Paolo Scarpellini

origini bergamasche e infanzia bolognese, oggi è milanese ma anche cittadino del mondo. Come critico/giornalista prima musicale e poi enogastronomico, abbina da sempre le sette note a vini, piatti, cantine e hotel. Adesso, anche nei panni di Music Designer e Sound Sommelier (psmusicdesign.it). Da vero Bulliniano, ha un debole per gli chef creativi che vanno comunque oltre