Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2021 The Fork 2021

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Marche

Signore te ne ringrazi

L’ha chiamata Signore te ne ringrazi, la sua casa. Ovvero l’osteria francescana, nel senso di santo Francesco, dove si fa esercizio quotidiano di memoria e si rende grazie alle minuzie che crescono spontanee sulla terra.

Michele Biagiola ha occhi buoni per vederle, e ci parla a modo suo. Un dialogo serrato con l’infinitamente piccolo del regno vegetale, potente e delicato insieme. “Calpestiamo la terra e le erbe senza renderci conto di quel che abbiamo sotto i piedi”, dice il cuoco maceratese, con una smorfia di stizza, e di tenerezza per quel tesoro strapazzato. “Intanto tu strazi le erbe co' tuoi passi; le stritoli, le ammacchi, ne spremi il sangue, le rompi, le uccidi”, così Leopardi marchigiano di Recanati, vicino di casa di Biagiola, nel suo giardino della souffrance e dell’indifferenza.

Stesse premesse, altri risvolti, il cuoco se la cava con “sette note di arrabbiatura crescente” consacrate nei memorabilia di Gianni Mura, ovvero un leggendario Spaghetto all’arrabbiata. Base olio, aglio, peperoncino e conserva fatta in casa di pomodoro giallo “perché aderisce meglio”, il trucco anti-risottature dello chef. Da questa base tenue e gialla parte letteralmente un viaggio dalla traiettoria predefinita: lo spaghetto avvoltolato per lungo nel piatto si mangia da sinistra verso destra, a tappe scandite da sette erbe. Ed è sempre vegetale la materia principe dell'Acqua cotta al Levistico, una zuppa in cui si intersecano memorie pastorali e contadine, capace di squassarti i ricordi meglio nascosti da qualche parte, in fondo in fondo.

Chef

Michele Biagiola

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Sara Francia, Marta Sbaffi e Manolo Paolucci

Ai dolci

Sara Francia

In sala

Daniele Santoni

In cantina

Daniele Santoni

Contatti

+390733222273

via Bruscantini, 1
62010 - Montecosaro (Macerata)
signoreteneringrazi.it
info@signoreteneringrazi.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
martedì e mercoledì
Ferie
variabili
Prezzo medio vino escluso
45 euro
Menu degustazione
50 e 60 euro
Antipasto
10 euro
Primo
15 euro
Secondo
20 euro
Dolce
8 euro
Coperto
2 euro

Tavoli all'aperto

Delivery / Take away disponibile

Lo chef consiglia
VirgolaZero1, contrada Foce Asola, Civitanova Marche (Macerata): chalet superfreak al mare, vedi arrivare le cassette di pesce sotto gli occhi

+393339122516

Perché fermarsi
per una cucina che nasce dal niente e sa farsi solida, materica e straordinariamente golosa ed evocativa
Identità Golose
Identità Golose

articolo a cura degli autori Identità Golose

Ricette dello chef