Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Lombardia

Materia

Difficile trovare una cucina che riesce a unire in un sol colpo il talento e la creatività di un cuoco giovane, l'approccio verso una materia prima locale e i prodotti della terra e dell'orto, una visione contemporanea che abbraccia lo stile e la tradizione italiana con un'estetica e un rigore molto nordico.

Tutto questo - e altro - si trova facilmente in riva al lago di Como, a Cernobbio, nel ristorante (i contenuti però lo avvicinano più alla tipologia della trattoria moderna), di Davide Caranchini. Un protagonista indiscusso e già celebrato della nuova cucina italica, dalle chiare origini laghee, ma che si è formato passando anche attraverso alcuni indirizzi celebri all'estero, non ultimo il Noma.

Da buon appassionato dello stile del quasi conterraneo Paolo Lopriore, Caranchini nel menù di Materia si diverte a rappresentare nel piatto espressioni amare, contrasti spesso decisi, ma anche idee di grande originalità. Perfino quando si parla di fermentazioni o di affumicature, che ormai sono diventate pratiche quotidiane della maggior parte dei cuochi moderni. A volte a sproposito. Tra i pochi che sanno determinare con incisività un'idea di percorso gustativo.

Chef

Davide Caranchini

Sous-chef

Guglielmo Curcio

Ai dolci

Davide Caranchini

In sala

Ambra Sberna e Marco Sberna

In cantina

Luca Sberna

Contatti

+390312075548

via V Giornate, 32
22012 - Cernobbio (Como)
ristorantemateria.it
info@ristorantemateria.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intero lunedì e martedì a pranzo
Ferie
variabili ad agosto, novembre e gennaio
Carte di credito
no American Express
Menu degustazione
67, 80 e 130 euro
Antipasto
21 euro
Primo
21 euro
Secondo
29 euro
Dolce
14 euro
Coperto
3 euro

Lo chef consiglia
Mystic Burger, via Armando Diaz 78, Como: gli hamburger migliori della zona, fatti con ingredienti artigianali

+39031263171

Perché fermarsi
perché Davide Caranchini e Materia sono tra le novità più brillanti della scena italiana contemporane
Gualtiero Spotti
Gualtiero Spotti

giornalista per riviste di turismo ed enogastronomia italiana, ama le diverse realtà della cucina internazionale e viaggiare