Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Lombardia

Materia

Davide Caranchini è uno dei giovani cuochi italiani di maggior talento e il suo ristorante Materia è dall'apertura una delle tapppe imprescindibilli per chi vuole osservare da vicino una cucina d'autore capace di muoversi tra influenze nordiche, fermentazioni, estrazioni, acidità e gusti amari. Un mondo davvero complesso, nel dietro le quinte, ma che al tavolo arriva in versione spesso essenziale, e dove l'immediatezza la fa da padrone. Se vogliamo, anche con uno sguardo provocatorio su quello che potrebbe essere la cucina italiana dell'immediato futuro, tra contaminazioni, rivisitazioni di prodotti locali e valorizzazione dell'orto, tra le altre cose in un piacevole e un po' scarno ambiente da osteria moderna o ancor più da locale d'impronta scandinava.

In qualche modo ci sono nel modus delle similitudini con un certo Paolo Lopriore, geograficamente non troppo distante da qui, che lo stesso Caranchini vede come una sorta di guida spirituale. Il Materia sembra funzionare a volte come un work in progress continuo, dove i piatti nascono, si modificano e rivivono seguendo i ritmi delle stagioni e i dettami del cuoco cui piace giocare la carta del perfezionismo progressivo.

Tra i piatti che, recentemente, dicono questo c'è anche la Pera Martin sec immersa in cera d'api sciolta (e che subisce, appesa, una fermentazione di 4 mesi), servita con gelato di cera d'api, miele fermentato e spuma di latte, ma gli stessi piatti storici come il Cavolo rosso, mandorle amare, midollo e caviale o il quinto quarto raccontano sempre di un ristorante non omologato e fuori dagli schemi.       

Chef

Davide Caranchini

Sous-chef

Guglielmo Curcio

Ai dolci

Davide Caranchini

In sala

Ambra Sberna e Marco Sberna

In cantina

Luca Sberna

Contatti

+39 031 2075548

via V Giornate, 32
22012 - Cernobbio (Como)
ristorantemateria.it
info@ristorantemateria.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intero lunedì e martedì a pranzo
Ferie
variabili a novembre e a gennaio
Carte di credito
no American Express
Menu degustazione
55, 65 e 105 euro
Antipasto
17 euro
Primo
17 euro
Secondo
27 euro
Dolce
11 euro
Coperto
3 euro

Lo chef consiglia
Il Portico, via A.Volta 1, Appiano Gentile (Como), da Paolo Lopriore

+39.031.931982

Perché fermarsi
per avere uno sguardo illuminante sulla contemporaneità della cucina italiana che guarda anche fuori confine
Gualtiero Spotti
Gualtiero Spotti

giornalista per riviste di turismo ed enogastronomia italiana, ama le diverse realtà della cucina internazionale e viaggiare