Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Lombardia

Ada e Augusto a Cascina Guzzafame

Qualcosa di molto, molto, molto interessante sta avvenendo alla Cascina Guzzafame di Gaggiano. C’eravamo stati l’ultima volta tempo fa, e ci eravamo trovati bene, sia chiaro. Siamo ritornati di recente: e pare davvero palese un cambio di marcia, un’accelerazione potente e foriera di chissà quali sviluppi. In potenza, vastissimi.

Siamo, per capirci, dalle parti di Yoji Tokuyoshi, dal punto di vista concettuale, anche se con diverso approccio, differente stile: l’ex Bottura lo chiama contaminazione, qui sperimentano senza attibuirgli un’etichetta ben precisa. È, in sostanza, una parete a strapiombo: rileggere la tradizione italiana, rispettandola, ma con occhiali diversi. Quelli di Takeshi Iwai, lo chef di Ada e Augusto (l’indirizzo gourmet di Cascina Guzzafame), hanno lenti di produzione nipponica. Dunque cultura del prodotto jap, che focalizza sulla materia prima nostrana (alla Cascina, spesso di produzione maison), abbracciando la nostra scuola gastronomica ma innestandovi il portato della sensibilità culinaria d’origine: un triplo salto mortale che, quando riesce - il grado di difficoltà è altissimo - risulta entusiasmante.

Così ci è capitato: per i mondeghili, per esempio. O il tiramisù. O il risotto. Ma soprattutto con le Tagliatelle al ragu allo tsukemen, dove questo connubio geografico, culturale e gastronomico si fa proposta unica e originale, che sa evolvere proprio sotto gli occhi e il palato, partendo dall’Italia e poi viaggiando con le ali del gusto e della fantasia verso l’Estremo Oriente, man mano che il piatto s’arricchisce di componenti aromatiche. Esaltante.

Chef

Takeshi Iwai

Sous-chef

Shimiei Moryama

In sala

Mariagiulia Magario

In cantina

Francesca Monti

Contatti

+39 389 4543109

PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì e martedì
Ferie
23 dicembre-9 gennaio e il mese di agosto
Carte di credito
no American Express
Prezzo medio vino escluso
60 euro
Menu degustazione
55 e 70 euro

Lo chef consiglia
Antica Trattoria del Gallo, via Kennedy, Gaggiano (Milano), trattoriadelgallo.com

+39.02.9085276

Perché fermarsi
per le Tagliatelle al ragu allo tsukemen. Un piatto assoluto
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it