Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Piemonte

Larossa

Cosa succede alla vita d'una giovane coppia di ristoratori - Andrea in cucina, Patrizia in sala - quando viene baciata dalla luce d'una stella Michelin? La risposta la trovate in questo locale garbato nel centro di uno dei posti più buoni del mondo, Alba. Andrea Larossa e signora il macaron l'hanno fortissimamente inseguito e hanno scientemente fatto tutto ciò che immaginavano servisse per ottenerlo: cucina di materia prima che rinnova la tradizione piemontese; qualche gioco - scenografico e lessicale - a dar brio; sala elegante; investimenti in attrezzature in cucina; il servizio professionale e luminoso di Patrizia; una cantina muscolare il giusto, tra Langa e Francia.

E ha funzionato! A novembre 2017 la Rossa ha premiato Larossa (era destino) e loro sono ora al settimo cielo: hanno preso a girare, a vincere premi, a farsi vedere. Ma, è il caso di dirlo, il successo non li ha cambiati: sono sempre due ragazzi cocciuti e sorridenti che cucinano in una bella sala sotterranea del cuneese. Dunque venite qui e lasciatevi coccolare, ché i piatti sono all'incrocio dei pali tra conforto e divertimento: Lingua, vin cotto e foie gras e scampo, peperone crusco e gorgonzola; il Plin "aria di Alba" (servito con aria odorosa di nocciola, quella che normalmente si sente fuori dalla Ferrero) e il Risotto con melagrana, burro affumicato, salicorna e ricciola; la "Milanese nelle Langhe" - naturalmente di fassona - e la Bouillabaisse di astice blu. Per finire formaggi, latte e miele e tiramisù, tutti baci e carezze.

Chef

Andrea Larossa

Sous-chef

Pio Giuseppe Tritta

In sala

Patrizia Cappellaro

In cantina

Patrizia Cappellaro

Contatti

+39 0173 060639

via Don Giacomo Alberione, 10d
12051 - Alba (Cuneo)
ristorantelarossa.it
info@ristorantelarossa.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intero martedì e mercoledì a pranzo
Ferie
variabili
Menu degustazione
70, 80 e 90 euro
Antipasto
26 euro
Primo
26 euro
Secondo
34 euro
Dolce
13 euro
Coperto
4 euro

Lo chef consiglia
Trattoria del bollito, Via Giacomo Alberione 3, Alba (Cuneo): rispetta le vecchie tradizioni della piola classica langarola, è la migliore in zona

+

Perché fermarsi
perché qui si viene per essere felici, come la giovane coppia di ristoratori che vi servirà
Luca Iaccarino
Luca Iaccarino

viaggia e mangia per Lonely Planet, Osterie d'Italia, Repubblica e la collana I Cento (EDT). Ha scritto "Dire Fare Mangiare" (ADD), "Cibo di strada" (Mondadori), "Il Gusto delle piccole cose" (Mondadori Electa) e ama andar per trattorie e ristoranti di blasone portandosi dietro una moglie riottosa e due figli onnivori