Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Abruzzo

D.one

D.one come DavidONE, ossia Davide Pezzuto, il gigante buono di questa storia, lo chef attorno al quale è stato costruito un mirabile progetto a Montepagano, un posto sarebbe riduttivo e comunque improprio definire solo "frazione di Roseto degli Abruzzi". È un borgo incantevole con una vista meravigliosa sul blu delle onde da una parte, il verde della campagna dall'altra.

Qui una coppia di imprenditori, marito e moglie, ha creato il 9 dicembre del 2015 il D.one appunto, ristorante diffuso (poiché sparpagliato in più spazi: si può scegliere di mangiare nel nucleo principale, oppure fare una verticale di vino con degli assaggi nella cantinetta, ma c’è anche la romanticissima saletta solo per due, o il priveè per stare con gli amici o i colleghi, oltre a una struttura per eventi...), dotato di alcune suite per il pernottamento per ora solo a disposizione dei commensali, ma presto saranno in rete con altre del posto per costruire un sistema locale di ospitalità.

Mancava uno chef che innervasse della propria energia e professionalità un'idea ben concepita come questa: e la signora Nuccia se l'è trovato in casa, in Davide Pezzuto, compagno della figlia Francesca. All'epoca era sous chef di Heinz Beck alla romana La Pergola. Per una volta la scelta più comoda si è rivelata anche la più azzeccata.

Pezzuto ha talento e tecnica da vendere, che necessitavano solo di un palcoscenico per potersi mostrare. Al D.one si mangia in modo eccellente. C'è tecnica, un talento gentile, la finezza della complessità e dell'armonia. Sono piatti con grande struttura, con un piacevole timbro personale.

Chef

Davide Pezzuto

Sous-chef

Ledio Cadri

Ai dolci

Stefano di Giacomo

In sala

Gianluca Armaroli

In cantina

Gabriele Mattucci

Contatti

+39 085 8944508

via del Borgo, 1
64026 - Roseto degli Abruzzi (Teramo) - Montepagano
donerestaurant.it
mail@donerestaurant.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica e lunedì
Ferie
1-30 gennaio
Menu degustazione
65, 80 e 105 euro
Antipasto
18 euro
Primo
21 euro
Secondo
25 euro
Dolce
8 euro
Coperto
4 euro

Ristorante con camere

Lo chef consiglia
Lieviti Cocktail e Impasti, lungomare Trieste 10, Roseto degli Abruzzi (Teramo): pinzeria e bar, della stessa proprietà del ristorante

+ 39.085.8941621

Perché fermarsi
assolutamente meraviglioso il Piccione, colatura di jamon serrano, salsa thai al cocco. Superba la carne, è di un volatile allevato a semi e granoturco da un piccolo allevatore dei paraggi
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it