Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Campania

Danì Maison

Un piccolo giardino delle meraviglie è il primo impatto con il magico mondo di Nino Di Costanzo. Solo dopo aver attraversato una bella raccolta di piante, erbe aromatiche e pezzi d’arte messi insieme con estro e non casualmente, si entra nel suo regno, anch’esso costellato di pezzi d’arte, quelli da cui prende spunto per i suoi piatti. La sala è molto accogliente, ma se volete godere fino in fondo cercate di accaparrarvi un posto al tavolo vista cucina: assisterete a una sorta di balletto fatto di sguardi e movimenti coordinati e armoniosi che renderà l’esperienza più completa.

Prima di entrare nel vivo della cena, o del pranzo, una bella selezione di oli italiani (uno per quasi ogni regione), poi comincia il divertimento vero e proprio, perché i piatti di Nino sono sempre divertenti pur mantenendo un grande rigore di fondo. Prendete il pollo, per esempio, spesso snobbato dall’alta ristorazione, qui la versione alla cacciatora diventa un antipasto sofisticato e inaspettato, in cui le ali sono il ripieno per un tortello. O il suo grande cavallo di battaglia, il piatto che lo ha reso famoso: la Pasta e patate, fatta con 24 formati di pasta diversi e con tre varietà di patate. O ancora il risotto con scampi, polvere di capperi e lime, un insieme di sapori equilibrato e completo. 

Per finire i dolci, che sono dei viaggi evocativi più che dei semplici dessert. Come l’ultimo nato, il Circus food festival, una passeggiata al luna park completa di aranciata, hot dog e pop corn.

Chef

Nino Di Costanzo

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Loretta Aiello

Ai dolci

Andrea Rocchi

In sala

Damiano Dionori

In cantina

Damiano Dionori

Contatti

+39081993190

Prima Traversa Montetignuso, 4
80077 - Ischia (Napoli)
danimaison.it
Info@danimaison.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intero lunedì e martedì a pranzo
Ferie
novembre-marzo
Prezzo medio vino escluso
140 euro
Menu degustazione
170, 190 e 210 euro
Tavolo dello chef per 4 persone

Lo chef consiglia
Ristorante Il Monastero sul castello Aragonese, Ponte Aragonese, Ischia (Napoli)

+39081992435

Perché fermarsi
per le linguine di Gerardo Di Nola con aglio, olio, pinoli e uova di ricci di mare
Lydia Capasso
Lydia Capasso

napoletana trapiantata a Milano, restauratrice che scrive di cibo e di cultura gastronomica. Collabora con Cucina Corriere e con Gazza Golosa. Ha pubblicato "Gli Aristopiatti", "Santa Pietanza" e "Pasta al forno" con Guido Tommasi editore

Ricette dello chef

Nino Di Costanzo

Pasta e patate