Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Clicquot
Veuve Clicquot
Veuve Clicquot
Veuve Clicquot
Puglia

Bros

Dite quel che vi pare, ma al Bros di Lecce si mangia bene. Macché, benissimo. Anzi: almeno per l'esperienza di chi scrive, non si è mai mangiato così bene, con tanta struttura nei piatti, solidità, senza dimenticare il fil rouge della ricerca di una nuova strada per il futuro della cucina mediterranea.

Che poi, questi non sono nemmeno luoghi dove si va a mangiare, in senso stretto. Si fa, semmai, una esperienza gastronomica. Ed è questo il cortocircuito alla base dei (tanti) equivoci che circondano la fama dei (pochi) locali di questo tipo: non sono indirizzi vocati alla cena con gli amici o i colleghi. Per questo i loro tavoli sono in genere appetiti più dai gastronomi forestieri che dagli appetiti autoctoni: perché propongono ore d'assaggi completamente diversi, dove il cibo non sfama ma fa pensare. Evoca suggestioni. A dilettarsi è innanzitutto il cervello.

Poi anche papille e stomaco, ci mancherebbe: per noi percorso lungo di 15 portate. Siamo rimasti entusiasti di un piatto come Ricotta scante e ricci di mare, gusto straordinario e difficile, che gioca persino tra il salmastro e il rancido, una bomba palatale che è solo una delle esplosioni a squassare le papille, saggiamente alternate qua e là da sapori più addomesticabili - no, non comfort food, proprio non abita qui. Ci sono acidità spinte, sferzate amare, complessità distribuite a piene mani, con alternanze e ripetizioni, secondo un canovaccio libero e creativo che si è raffinato e consolidato strada facendo.

È la coerenza dell'intero percorso a definire uno stile e, quindi, un giudizio. Altissimo.

Chef

Floriano Pellegrino con Isabella Potì

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Alessio Scatigna

Ai dolci

Emilien Alain Pascal Jacques

In sala

Ruben Perez Jimenez

In cantina

Antonio Fumarola

Contatti

+390832092601

via degli Acaja, 2
73100 - Lecce
brosrestaurant.it
welcome@brosrestaurant.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica sera, l'intero lunedì e l'intero martedì
Ferie
mai
Prezzo medio vino escluso
120 euro
Menu degustazione
120 e 180 euro
Antipasto
20 euro
Primo
24 euro
Secondo
28 euro
Dolce
18 euro

Lo chef consiglia
Le Mani in Pasta, via Cesare Abba 28, Lecce: buoni piatti tipici freschi di giornata

+390832522868

Perché fermarsi
per tutto. Ad esempio per Cucuzza a scapece. La cucuzza è la zucca, in vinaigrette, con zafferano, succo d'arancia fermentato, menta, olio di fiori
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it

Ricette dello chef

Foto Brambilla-Serrani
Floriano Pellegrino con Isabella Potì

Sangunazzu royal