Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Puglia

Alex

Liceale matura al Palmieri, classe 1986, salentina integralista per nascita e vocazione. Centosessantadue centimetri per 45 chili scarsi, uno scricciolo di ragazza che macina una media di cento coperti al giorno, tiene una brigata di 25 teste, sfiletta quintali di pesce in scioltezza tenendo botta, eccome, sul terreno della femminilità. E’ lady chef Alessandra Civilla, autodidatta come molte e celebri cuoche pugliesi, Teresa Buongiorno e Maria Cicorella, per dirne due. Anche lei costretta a fare i conti con il paradigma ingombrante di una mamma che la parmigiana come lei nessuno mai.

Alla mamma è dedicato Profumo di casa, una zuppa di pesce con Mischiato Potente di Pastificio dei Campi, cottura lenta e lunga, ma il pesce è sfilettato e la zuppa è filtrata. E niente soffritti. Intima, evocativa, confortevole. La terna di aggettivi è cucita addosso alla cucina che si apparecchia all’Alex, nel centro di Lecce, doppio servizio 7 giorni su 7. Creativa ma con giudizio e misura, Civilla fa le capriole con i numeri, quei 35-40 risotti espressi al dì, accompagnando gli ospiti su un terreno rassicurante, famigliare. Il piatto più venduto? Il Tagliolino limone, stracciatella e scampi.

L’orgoglio della casa? L’Acquerello della chef, riso tostato a secco e sfumato con fumetto di pesce aromatizzato con the nero al pino, tartare di gamberi e scampi più gocce di soia lavorata con i frutti rossi e affumicato al momento con legno di faggio o di ulivo. “Un piatto del 2015, ma non riesco a toglierlo dalla carta”.

Chef

Alessandra Civilla

Sous-chef

Subash Chandra

Ai dolci

Alessandra Civilla

In sala

Alessandro Libertini

In cantina

Andrea Libertini

Contatti

+39 320 8034258

via Fazzi, 15/23
73100 - Lecce
alexristorantelecce.it
alexristorantelecce@gmail.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
mai
Ferie
variabili
Prezzo medio vino escluso
60 euro
Menu degustazione
80 e 90 euro

Lo chef consiglia
Pasticceria Dentoni, via Matteotti 23, Torre Dell'Orso di Melendugno (Lecce): la famosa torta di crepes, golosa e leggera, ne mangerei a tonnellate!

+ 39.0832.841485

Perché fermarsi
un approdo sicuro per la cucina di mare al centro esatto della città di Lecce
Sonia Gioia
Sonia Gioia

Cronista di professione, curiosa per costituzione, attitudine applicata al giornalismo d'inchiesta e alle cose di gusto. Scrive per Repubblica Sapori, Gambero Rosso e Dispensa