Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Lombardia

Yuzu

Yuzu è il nome di un agrume giapponese, aromatico e con un succo meno acido di quello del limone, che si sposa molto bene con carne e pesce. Un frutto non comune da noi, ma spesso presente nei menu dei cuochi più raffinati e nei drink dei mixologist sperimentatori. Il ristorante che porta questo nome, in una via a metà strada tra Porta Romana e piazzale Lodi, è a suo modo una gemma nascosta. Come la chef, Yoko Matsuda, qui da anni, dopo essere stata sous chef da Nobu.

Il locale è poco appariscente, con un delizioso porta candela che rappresenta il citrus junus in una vetrinetta affacciata sulla strada, e i coperti non sono molti, anche dopo il recente ampliamento. Perfino a pranzo l'atmosfera resta rarefatta, quando nella carta troviamo soluzioni accattivanti ed economiche con bento fornite di fresco sashimi, sushi, patate schiacciate al prezzemolo e a scelta tonno o salmone scottati o carne in salsa teriyaki.

La sera di certo la veste è più elegante, ma sempre si può godere, soprattutto sedendosi al bancone, della maestria di Yoko, elegantissima, con i suoi abiti dai colori pieni e il trucco curato, nella creazione di maki, uramaki e tartare di pesce accompagnate dalla freschezza dei frutti esotici, col tocco piccante di peperoncini peruviani e scottature che caramellano capesante e anguilla, aggiunte di tartufo e foie gras. Mentre dalla cucina arrivano udon, davvero da provare, tempura di granchio e gli indimenticabili Ravioli con salsa allo yuzu.

Chef

Yoko Matsuda

Sous-chef

Iiboshi Shinya

Ai dolci

Hari Gurung

In sala

Sing Tamang

In cantina

Suzuki Noriyuki

Contatti

+39 02 87087152

via Lazzaro Papi, 2
20135 - Milano


PORTAMI LÌ
Chiusura
sabato a pranzo e l'intera domenica
Ferie
variabili ad agosto e a dicembre
Carte di credito
no Diners
Prezzo medio vino escluso
60 euro
Menu degustazione
100 e 150 euro

Lo chef consiglia
Api Osteria, via Carlo Foldi 1, Milano: osteria raffinata con piatti creati da uno chef giapponese di formazione francese e adozione italiana

+ 39.02.84575100

Perché fermarsi
per l'eleganza e la cura della chef nella preparazione dei piatti e per i favolosi Ravioli di gamberi allo yuzu
Elisa Poli
Elisa Poli

giornalista con un fortissimo accento toscano, possibilista all'infinito, soprattutto in cucina. Colleziona non (più) scarpe e vestiti, ma vini e formaggi: la vita è fatta di priorità. Fa la spola fra Lombardia e val di Cornia e nel frattempo scrive per La Repubblica​

Leggi anche

La ghiottissima Focaccia con salmone affumicato, carciofi freschi, robioli ai due latti (capra e vaccino) e scorza di limone grattuggiata di Giuseppe Rizzo, pizzaiolo della Pizzeria dell'Angolo di Vittuone, in provincia di Milano. E' una delle quattro insegne, tutte meneghine, che entrano questa settimana nella Guida ai ristoranti online di Identità Golose. Le altre sono Yuzu, I Chioschi di Andrea e Lievità, un'altra pizzeria
Pizza, Giappone e vecchie volpi