Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Lombardia

Yuzu

Questo è un indirizzo di quelli in cui torniamo ogni tanto, quando abbiamo voglia di una serata easy, poche chiacchiere, nessuna mondanità gastronomica, zero selfie, social e interviste con lo chef. Fino a qualche tempo fa aveva l'aria di un luogo un po' carbonaro, era privo di sito internet e pagina Facebook, ci si arrivava insomma col passaparola, a noi lo segnalò Fabiano Guatteri.

Oggi quell'effetto stile "conosco un posticino" è invero un po' svanito. E ci sono capitate anche un paio di serate storte, in cui la cucina è risultata meno a fuoco del solito: strano, visto che il menu è praticamente immutabile e Yuzu si è sempre caratterizzato per l'assoluta costanza nella qualità delle preparazioni.

A ben pensarci, è sempre successo quando non abbiamo trovato dietro al bancone Yoko Matsuda, una donna piccola e gentile che è anche maestro di sushi, ruolo di norma solo maschile. È nata a Chiba, una mezz'ora da Tokyo, nel 1976. Ha un tocco magico nelle mani: ha imparato da Nobu a Milano, dove è stata 4 anni e mezzo - dopo la scuola di cucina nella capitale nipponica e un po' di prime esperienze italiane, tra le quali val la pena citare quelle al Suntory.

E allora: magari assicurandovi che vi sia Yoko, ordinate il sushi misto, delizioso, come il nigiri o il gunkan. Ma i nostri bocconi del cuore sono gli uramaki speciali, su tutti quello con manzo scottato, asparagi e foie gras, oppure quello con tonno, capesante e salsa jalapeño.

Se si chiede a Yoko chiede il motivo di tanta prelibatezza, lei è disarmante: «Innanzitutto la materia prima. Poi la tecnica. Infine la passione».

Chef

Yoko Matsuda

Sous-chef

Iiboshi Shinya

Ai dolci

Hari Gurung

In sala

Sing Tamang

In cantina

Suzuki Noriyuki

Contatti

+390287087152

via Lazzaro Papi, 2
20135 - Milano
yuzumilano.it

PORTAMI LÌ
Chiusura
sabato a pranzo e l'intera domenica
Ferie
variabili ad agosto e a dicembre
Carte di credito
no Diners
Prezzo medio vino escluso
60 euro
Menu degustazione
100 e 150 euro

Lo chef consiglia
pasticceria Marlà, corso Lodi 15, Milano: bravi ragazzi, dolci buonissimi e di qualità

+390236536410

Perché fermarsi
per gli uramaki speciali
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it

Leggi anche

La ghiottissima Focaccia con salmone affumicato, carciofi freschi, robioli ai due latti (capra e vaccino) e scorza di limone grattuggiata di Giuseppe Rizzo, pizzaiolo della Pizzeria dell'Angolo di Vittuone, in provincia di Milano. E' una delle quattro insegne, tutte meneghine, che entrano questa settimana nella Guida ai ristoranti online di Identità Golose. Le altre sono Yuzu, I Chioschi di Andrea e Lievità, un'altra pizzeria
Pizza, Giappone e vecchie volpi